Serie A, Giudice Sportivo: due giornata ad Alvarez. Dusenne salta Crotone-Palermo

Le decisioni del Giudice Sportivo, Gerardo Mastrandrea, relativamente alla terza giornata del campionato di Serie A 2016-17. Fermati anche i tecnici, Mihajlovic e Maran. Multa per il presidente blucerchiato Ferrero.

Commenta per primo!

A seguito della riunione odierna in Lega Calcio, il Giudice Sportivo Gerardo Mastrandrea ha diramato il seguente comunicato contenente le sue decisioni relative alla terza giornata del campionato di Serie A 2016-17.

CALCIATORI ESPULSI

SQUALIFICA PER DUE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA ED AMMONIZIONE
ALVAREZ Ricardo Gabriel (Sampdoria): per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara
(Prima sanzione); per avere, al termine della gara, proferito un’espressione ingiuriosa con tono
minaccioso nei confronti del Direttore di gara.

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
DUSSENNE Noe Georges (Crotone): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei
confronti di un avversario.
STORARI Marco (Cagliari): per avere commesso un intervento falloso su un avversario in
possesso di una chiara occasione da rete.

ALLENATORI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
MIHAJLOVIC Sinisa (Torino): per aver, al 32° del primo tempo, protestato in maniera plateale
avverso una decisione arbitrale, calciando con violenza una bottiglietta d’acqua semipiena in
direzione della propria panchina, infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale; per avere proferito, alla
notifica del provvedimento di allontanamento, espressione ingiuriosa nei confronti del Direttore
di gara.
MARAN Rolando: “Dopo aver acquisito ed esaminato le relative immagini televisive (Infront), di piena garanzia tecnica e documentale e considerato che dopo la segnatura di un gol da parte della squadra avversaria, imprecando senza rivolgersi ad alcuno dei presenti, veniva, tuttavia, chiaramente inquadrato dalle riprese televisive mentre proferiva espressione blasfema, articolata in due locuzioni, individuabili dal labiale senza margini di ragionevole dubbio”.

DIRIGENTI

AMMENDA DI € 5.000,00
FERRERO Massimo (Sampdoria): per dichiarazioni lesive della reputazione e della credibilità
dell’istituzione federale, a norma dell’art. 5 commi 5 e 6, lett. b) e d) CGS; infrazione rilevata dai
rappresentanti della Procura federale.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy