Schillaci: “Zamparini ha costruito una brutta squadra. Grazie Presidente, ma forse è ora di cambiare”

Schillaci: “Zamparini ha costruito una brutta squadra. Grazie Presidente, ma forse è ora di cambiare”

Le parole dell’ex giocatore, Salvatore Schillaci.

Commenta per primo!

E’ il momento di stare vicino alla squadra. I tifosi dimostrino l’amore per i colori rosanero e facciano vedere a Zamparini quanto possono essere calorosi“.

L’ex giocatore Totò Schillaci spera nell’apporto dei tifosi rosanero in vista delle prossime sfide di campionato, nelle quali il Palermo tenterà di raggiungere l’obiettivo salvezza. “Nelle gare casalinghe i tifosi sono fondamentali, tanto più che la Lazio ha cambiato allenatore ed è stata pesantemente contestata. Gli avversari del Palermo hanno tante motivazioni, il pubblico può dare stimoli ulteriori – ha dichiarato Schillaci intervista al ‘Giornale di Sicilia’ -. Quante chance di salvezza hanno i rosanero? «Non faccio percentuali, dico che la situazione è molto delicata. Frosinone e Carpi non sono tanto più deboli del Palermo. Quello rosanero è uno degli organici più scarsi allestiti da Zamparini da quando ha preso la squadra. Al presidente bisognerà dire sempre grazie per i grandi risultati fatti raggiungere alla squadra nel passato. Per il futuro, però, bisogna sperare che rafforzi il club con l’ingresso di nuovi soci, o che rinunci a qualche plusvalenza“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy