Schillaci: “Il Palermo ormai vive nell’incertezza. Zamparini è questo, non possiamo farci nulla”

Schillaci: “Il Palermo ormai vive nell’incertezza. Zamparini è questo, non possiamo farci nulla”

Le dichiarazioni dell’ex giocatore Salvatore Schillaci.

Commenta per primo!

Dispiacere, sicuramente rassegnazione e anche un pizzico di rabbia in seguito all’ennesimo colpo di scena in casa Palermo. Le scelte discutibili della società rosanero in questa stagione hanno creato grande malumore tra i tifosi e in generale, tra tutte le persone vicine alla causa della squadra siciliana. A commentare l’ennesimo scossone all’interno del club palermitano è stato l’ex giocatore Salvatore Schillaci: “Non posso che dirmi dispiaciuto. Sconcertato, anche. Ma fino ad un certo punto. Tutti conosciamo il presidente Maurizio Zamparini e sappiamo che gli esoneri, gli addii improvvisi degli allenatori, i colpi di teatro o certe strane e contraddittorie vicende, vissute a distanza dal patron, sono ricorrenti. Prima o poi succederà ancora. Quasi non possiamo farci nulla ormai. L’addio di Guillermo Schelotto è un altro tassello di un mosaico della tensione che va completandosi. Che succederà a fine stagione? Di sicuro il popolo palermitano si è stancato di questa continua incertezza – ha ammesso Schillaci, intervenuto a ‘La Gazzetta dello Sport’ -. La speranza di tutti noi è che dopo l’ennesimo terremoto il presidente possa capire che ci vuole continuità per ottenere risultati e rispettare un programma a lunga scadenza, soprattutto se centrato sui giovani”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy