Schelotto: “Spero di poter tornare ad allenare il Palermo. Che città!”

Schelotto: “Spero di poter tornare ad allenare il Palermo. Che città!”

Le dichiarazioni dell’attuale tecnico del Boca Juniors.

10 commenti

Un amore breve ma intenso, quello scoppiato tra Guillermo Barros Schelotto ed il Palermo.

Il tecnico argentino, nel mese seduto in panchina – nelle vesti ufficiali di dirigente accompagnatore – ha racimolato 5 punti in quattro partite, mantenendo la media punti più alta rispetto a tutti gli altri allenatori avvicendatosi in rosanero nel corso dell’attuale stagione. Intercettato dai microfoni del portale Marca, il Mellizzo, da subito entrato nel cuore dei tifosi palermitani – molti dei quali ancora lo rimpiangono -, non lesina parole dolci per tutto l’ambiente, manifestando il proprio rimpianto in merito ad un’esperienza finita indubbiamente troppo presto: “Nei trenta giorni passati a Palermo, sono rimasto affascinato e colpito dalla città, non c’è stato nulla che non mi sia piaciuto. Peccato che la UEFA non abbia riconosciuto il mio patentino da allenatore. Mi sarebbe piaciuto molto restare a lungo in Sicilia, ma la burocrazia legata al riconoscimento delle mie credenziali ha complicato parecchio le cose. Non potevo allenare la mia squadra soltanto per pochi giorni durante la settimana, lasciandola sola durante i match – ammette rammaricato l’ex Lanus -. Sono stati questi impedimenti a convincermi a lasciare l’Italia, rinunciando, per il momento, ad una grande opportunità. Mi auguro di poter tornare a Palermo, un giorno, per poter finalmente allenare i rosanero”.

Le verità di Schelotto: “Zamparini ha ragione, sapete cosa avrei dovuto fare per allenare il Palermo?”

Schelotto: “Mio addio per il bene del Palermo, vi spiego perché”

Franco Vazquez scrive a Schelotto: “Ti auguro il meglio per la stagione col Boca Juniors”

10 commenti

10 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Salvo da Bali - 10 mesi fa

    Spero che si ricordi di quel mese per almeno un anno e mezzo cosi quando potrà finalmente allenare in europa darà la precedenza a noi.
    Con lui ci saremmo salvati tranquillamente, aveva dato la sua impronta alla squadra e i giocatori erano affascinati dal suo carisma.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Carmelo Ventura - 10 mesi fa

    Ma non dica stronzate Schelotto… a Palermo non tornerà +…..ci possiamo qualsiasi cifra….anche se un un giorno non ci sarà più Zamparini

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Giacomo Zaffuto - 10 mesi fa

    Ma cu tu fa fari !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. mau49 - 10 mesi fa

    Gran signore oltre che serio professionista..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Orion340 - 10 mesi fa

    Una cosa hai assimilato da certi palermitani: la facciolaggine acuta!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Danilo Cardella - 10 mesi fa

    Farà una gran carriera da allenatore.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Paolo Effe - 10 mesi fa

    Con lui il Palermo giocava bene

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Dario Spanó - 10 mesi fa

      Ovvio..è stato uunico vero allenatore della stagione

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Giosue Cusumano - 10 mesi fa

    Minchia Palermo Udinese sembravamo il Brasile

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Tiziano Patti - 10 mesi fa

    Ma magari si

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy