Sampdoria-Palermo 1-1: gli uomini di De Zerbi beffati all’ultimo istante. Nestorovski illude i rosa, Bruno Fernandes li gela

Sampdoria-Palermo 1-1: gli uomini di De Zerbi beffati all’ultimo istante. Nestorovski illude i rosa, Bruno Fernandes li gela

Pareggio pieno di emozioni al Marassi, dove la Sampdoria ha ripreso con Bruno Fernandes il Palermo passato in vantaggio con Nestorovski.

4 commenti

Alla vigilia un pareggio in casa della Sampdoria sarebbe stato accolto con grande soddisfazione dall’ambiente rosanero, ma il modo in cui è maturato l’1-1 del Marassi non può che lasciare l’amaro in bocca. Al gol di Nestorovski al 60′ ha risposto al 94′ Bruno Fernandes con un tiro al volo di rara potenza che ha trafitto Posavec.

Fin dai primi minuti la Sampdoria ha messo sotto pressione la retroguardia rosanero, mantenendo il possesso palla nei pressi dell’area di rigore e cercando di affondare il colpo col talento dei suoi interpreti offensivi. Il Palermo ha provato a rispondere con qualche contropiede, ben orchestrato da Diamanti, ma raramente è riuscito a pungere. La squadra di De Zerbi ha cercato di tenere palla più a lungo possibile, partendo dalla difesa col fraseggio, ma senza prendere mai il sopravvento come accaduto in altre occasioni durante la gestione De Zerbi. La Sampdoria ha creato le azioni più pericolose, sopratutto nel primo tempo quando Muriel, Quagliarella e Barreto hanno davvero fatto tremare Posavec.

I doriani nella ripresa hanno scontato il pesante sforzo fisico, concedendo il gol del vantaggio a Nestorovski, puntuale all’appuntamento con la prima vera occasione. Ritrovatasi in svantaggio la Samp ha ricominciato l’assedio all’area rosanero, senza però trovare la porta frequentemente come nei primi 45 minuti. Quando i rosanero sembravano destinati a raccogliere tre punti d’oro Bruno Fernandes ha pescato il jolly, con un tiro al volo sugli sviluppi di un calcio d’angolo che ha trafitto Posavec e regalato il pari ai padroni di casa.

4 commenti

4 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. salvo - 2 mesi fa

    Polli

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Ciccio - 2 mesi fa

    Due punti persi posavec buona prova ma qualche incertezza ma sul gol poteva fare qualcosa? Tiro violento ma centrale lo capirò dai + o – che arriveranno diamanti un errore fallo uscire in avanti veramente poco non sempre si può fare un tiro un gol

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. biasion - 2 mesi fa

    beato a chi non gli frega niente di calcio, io ci sono rimasto troppo male per non aver vinto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. ustica_312 - 2 mesi fa

    Otttimo pareggio, giusto come risultato, anche se un po amaro. I 3 punti erano ormai in saccoccia ed erano oro colato. Specialmente perche avrebbero sprofondato nef fondo della classifica una diretta concorrente proveniente da quattro sconfitte.
    Posavec il migliore. Il nostro portierino continua a sorprendere per bravura, ma soprattutto per maturita’.
    Ottima la difesa. Un po in ombra Hiljemark, anche se ha fatto bene in copertura, ma serve piu’ precisione e un po piu di coraggio nei passaggi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy