Salerno dice addio: “Lopez? Le cose non si possono cambiare dall’oggi al domani”

Salerno dice addio: “Lopez? Le cose non si possono cambiare dall’oggi al domani”

Il ds uscente della compagine rosanero spiega le ragioni del suo addio.

Commenta per primo!

“L’addio al Palermo fa capire che qualcosa poteva andare meglio? Sicuramente. Non è che abbiamo fatto molto bene, però magari abbiamo fatto il massimo”.

Così Nicola Salerno commenta al suo addio al Palermo. Il direttore sportivo uscente dei rosanero ha salutato per l’ultima volta la squadra, lasciando successivamente il campo d’allenamento “Tenente Onorato” di Boccadifalco.

“L’esonero di Lopez mi ha fatto male? Beh, è arrivato anche dopo la mia decisione di dimettermi. Mi dispiace perché si tratta di una persona che ha lavorato con professionalità e serietà. Le cose non si possono cambiare dall’oggi al domani”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy