Sabatini: “Pastore, che talento. Portarlo a Palermo fu una battaglia lunghissima”

Sabatini: “Pastore, che talento. Portarlo a Palermo fu una battaglia lunghissima”

C’è spazio anche per parlare di Javier Pastore nel corso dell’intervista rilasciata da Walter Sabatini a La Gazzetta dello Sport. L’attuale direttore sportivo della Roma, ex dirigente del.

Commenta per primo!

C’è spazio anche per parlare di Javier Pastore nel corso dell’intervista rilasciata da Walter Sabatini a La Gazzetta dello Sport. L’attuale direttore sportivo della Roma, ex dirigente del Palermo, ha speso parole d’elogio per il fantasista del Paris-Saint Germain arrivato in Sicilia per 6 milioni dagli argentini dell’Huracan nel 2009. “Portarlo a Palermo fu una battaglia lunghissima, convinsi la madre che solo lì poteva mostrare il suo talento – ha dichiarato Sabatini -. Javier illumina le partite, ha colpi non replicabili, anche se non ha ancora fatto tutto quello che può fare”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy