Sabatini a Mediagol: “Ho visto le partite del Palermo. Zamparini, io darei fiducia a Corini”

Sabatini a Mediagol: “Ho visto le partite del Palermo. Zamparini, io darei fiducia a Corini”

L’intervista esclusiva rilasciata dall’ex direttore sportivo di Roma e Palermo, Walter Sabatini. “Improbabile che Zamparini voglia cambiare idea, però se devo fare una riflessione prettamente calcistica, se fossi lì, darei fiducia a Corini. La mano dell’allenatore si vede”.

2 commenti

Giorni frenetici in casa Palermo, dove ieri Eugenio Corini ha comunicato alla squadra che andrà avanti e non rassegnerà le dimissioni.

Spirito combattivo, quello assunto dal mister di Bagnolo Mella, che tuttavia potrebbe essere sollevato dall’incarico da un momento all’altro, dato che Zamparini è ancora alla ricerca di un profilo che possa sostituirlo.

Sulla situazione, si è espresso anche Walter Sabatini, ex direttore sportivo di Palermo e Roma, intervistato in esclusiva da Mediagol.it nel corso del consueto appuntamento pomeridiano sulle frequenze di Radio Action. “Ho visto dei segnali incoraggianti da parte del Palermo. La squadra è diventata più solida, più consapevole delle trame di gioco. Ho visto la partita di Genova, non ho visto quella col Pescara in casa, ho visto quella di Empoli, ma sono certo che ci siano i presupposti per poter per lo meno combattere – dice Sabatini -. Inviterei la gente, anche se può sembrare un discorso pleonastico, a non gettare la spugna perché la squadra ha dei valori, ci sono anche dei giocatori di ottimo livello. Io mi permetto di dire che il lavoro che sta facendo Corini mi sembra molto buono perché ho visto una squadra consapevole, una squadra capace di gestire bene il possesso di palla… Forse ai rosa è mancata un po’ di profondità, oppure qualche finalizzazione. Non lascerei affondare la nave senza combattere. Un conto è retrocedere a febbraio, un altro è retrocedere a maggio inoltrato. Dire al presidente di confermare Corini? L’ho sto già facendo pubblicamente. E’ improbabile, comunque, che Zamparini voglia cambiare idea, però se devo fare una riflessione prettamente calcistica, per quello che ho visto io in queste ultime partite del Palermo dico che vedo la mano dell’allenatore. Se fossi lì, darei fiducia a Corini. Poi può capitare di subire gol all’ultimo minuto o perdere le partite, ma in campo è incontestabile che adesso si veda una squadra“.

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. joerosanero - 6 giorni fa

    caro Sabatini guarda che è da agosto che siamo in B.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Wolf979 - 7 giorni fa

    Sabatini lascia perdere. La sua missione è compiuta. Risparmia i consigli, tanto Borlotti ha ottenuto quello che voleva: La sua amata SERIE B!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy