Sabatini: “Conoscevo Bruno Hernique. Per me è un playmaker, ma decide Corini”

Sabatini: “Conoscevo Bruno Hernique. Per me è un playmaker, ma decide Corini”

L’intervista esclusiva rilasciata dall’ex direttore sportivo di Roma e Palermo, Walter Sabatini: “E’ un giocatore che potrebbe tranquillamente alzare il tasso tecnico della squadra”.

Commenta per primo!

In estate il suo passaggio dal Brasile all’Europa, continente in cui ha sempre sognato di giocare.

Nonostante l’età matura (27 anni) e i trascorsi da capitano del Corinthians, Bruno Henrique ha impiegato più di qualche settimana per calarsi adeguatamente nella realtà della Serie A. Com’era lecito aspettarsi, d’altronde. Ma, ad oggi, rappresenta una delle prime scelte del tecnico del Palermo, Eugenio Corini. “Bruno Henrique lo conoscevo già, è un giocatore che potrebbe tranquillamente alzare il tasso tecnico della squadra – lo ha detto l’ex direttore sportivo di Palermo e Roma, Walter Sabatini, intervistato in esclusiva ai microfono di Mediagol.it -. Io credo che sia un playmaker e debba fare il playmaker. E’ vero che deve decidere l’allenatore perché alzandolo di posizione, garantisce un certo tipo di giocata. E’ un buon calciatore, il Palermo ne ha diversi, serve fede, oltre che fiducia”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy