Sabatini: “Ecco come portai Pastore al Palermo”

Sabatini: “Ecco come portai Pastore al Palermo”

C’è spazio anche per parlar di Javier Pastore, nell’intervista rilasciata da Walter Sabatini ai microfoni di Roma Tv. L’attuale direttore sportivo del club capitolino ha speso parole di elogio.

Commenta per primo!

C’è spazio anche per parlar di Javier Pastore, nell’intervista rilasciata da Walter Sabatini ai microfoni di Roma Tv. L’attuale direttore sportivo del club capitolino ha speso parole di elogio per l’ex fantasista del Palermo. “Lui è Pastore, un talento incommensurabile. E’ venuto a Palermo a 21 anni, una battaglia lunghissima per poterlo prendere. Lo volevano in molti, essere solo il Palermo ci ha agevolato – ha dichiarato Sabatini -. Convinsi la madre che avrebbe mostrato il suo talento solo lì. Un giocatore che illumina una partita, un campo di calcio. Ha delle giocate difficilmente replicabili. Penso che stia facendo meno di quanto pensassi, ma fa ancora in tempo, farà grandi cose, spero per lui e per me. Mi piace quando i miei calciatori passati si impongono”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy