Sabatini a Mediagol: “Roma, credi allo scudetto. Palermo, c’è tempo per combattere”

Sabatini a Mediagol: “Roma, credi allo scudetto. Palermo, c’è tempo per combattere”

L’intervista esclusiva all’ex direttore sportivo di Palermo e Roma, Walter Sabatini: “Sette sono i punti che distanziano Palermo ed Empoli, ma anche il gap tra Juve e Roma. Se la Roma deve continuare a credere allo scudetto, i rosa devono pensare di potersi salvare”.

di Mediagol40, @Mediagol

Eugenio Corini rimane sulla panchina del Palermo, fino al contrordine dall’alto.

Il tecnico di Bagnolo Mella ha deciso di non rassegnare le dimissioni, ma di continuare: contro il Sassuolo dovrebbe essere lui a guidare la squadra. Intanto Zamparini è sempre alla ricerca di un allenatore che lui reputi più congeniale a proseguire la stagione.

Momento complicatissimo, dunque, in casa rosanero. E quel -7 dall’Empoli sembra già una condanna. “Beh, sette sono anche i punti che distanziano la Roma e la Juventus. Se la Roma non deve smettere di pensare di poter vincere lo scudetto, per la stessa motivazione il Palermo non deve smettere di pensare di potersi salvare – risponde Walter Sabatini, ex direttore sportivo di Roma e Palermo, intervistato da Mediagol.it nel corso della trasmissione in onda ogni pomeriggio su Radio Action -. Quella è la prima ambizione, il primo obiettivo che deve avere il Palermo che può combattere fino in fondo per l’obiettivo: poi potrebbe anche non raggiungerlo, ma i presupposti per non arrendersi ci sono, secondo me“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy