Roland Sallai: “Zamparini un mangia-allenatori? È lui che decide per il bene del Palermo”

Roland Sallai: “Zamparini un mangia-allenatori? È lui che decide per il bene del Palermo”

Le parole dell’attaccante classe ’97 arrivato in rosanero ad agosto. “Quella del mangia-allenatori è un’etichetta che gli riconosce tutto il mondo”.

Commenta per primo!

Quattro presenze fin qui e tanta voglia di far bene.

Roland Sallai, giovane attaccante del Palermo, sta vivendo il suo piccolo-grande sogno: giocare in Serie A. A portarlo nel calcio che conta la fiducia del presidente rosanero, Maurizio Zamparini, che ha scommesso sul suo talento. E proprio del patron friulano parla l’ex Fc Puskas Akademia in un’intervista ai media magiari. “Zamparini un mangia-allenatori? E’ un etichetta che gli riconosce tutto il mondo. I numeri dicono che il Palermo ha cambiato diverse guide tecniche in tempi recenti, ma sulle sue (di Zamparini) competenze e conoscenze calcistiche nessuno nutre dei dubbi – spiega Sallai -. Ha un buon rapporto con ognuno di noi e con tutti in generale. E’ il presidente e decide per il meglio della squadra: non ci vedo nulla di sbagliato“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy