Roland Sallai si presenta: “Palermo, un onore essere qui. Balogh mi ha raccontato tutto. Cresciuto col mito di Puskas”

Roland Sallai si presenta: “Palermo, un onore essere qui. Balogh mi ha raccontato tutto. Cresciuto col mito di Puskas”

Le dichiarazioni del nuovo attaccante rosanero. “Palermo, un onore essere qui. Balogh mi ha raccontato tutto, sono cresciuto col mito di Puskas”

Commenta per primo!

La conferenza

Tocchi di classe e tanta personalità. Roland Sallai e un futuro tutto da scrivere.

L’innesto del classe ’97 (arrivato in Sicilia in prestito con obbligo di riscatto) non può di certo bastare al Palermo per reputare completo il settore offensivo a disposizione di Ballardini, ma le qualità del giovane ungherese torneranno utili ai rosa per l’avvenire. “E’ una sensazione meravigliosa essere a Palermo così giovane – ha detto entusiasta l’ex Puskas Akademia -, farò di tutto per meritarmi questo onore. Mi allenerò molto seriamente e cercherò di partecipare al miglioramento della squadra, spero di fare arrivare il Palermo a ottimi risultati“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy