Rispoli: “Parma, ti lascio con dispiacere. Non potevo dir di no al Palermo e a Iachini”

Rispoli: “Parma, ti lascio con dispiacere. Non potevo dir di no al Palermo e a Iachini”

“Lascio Parma con tanto dispiacere, lascio un gruppo formidabile e uno staff di lavoro importante. Mi dispiace tanto essere andato via in questa situazione, spero che a breve la classifica cambi”..

Commenta per primo!

“Lascio Parma con tanto dispiacere, lascio un gruppo formidabile e uno staff di lavoro importante. Mi dispiace tanto essere andato via in questa situazione, spero che a breve la classifica cambi”. Con queste parole Andrea Rispoli lascia l’ambiente gialloblù e approda al Palermo. “Ho dovuto fare altre scelte e non sono potuto restare: mi ha chiamato il Palermo, una società importante, con un allenatore che già mi conosce e mi ha avuto – aggiunge l’esterno classe ’88 ai microfoni di Radio Parma -. La stagione del Parma è stata disastrosa, noi abbiamo fatto tanti errori e anche gli episodi non ci hanno dato una mano. Ringrazio i tifosi e la società per l’occasione, un grande in bocca al lupo ai tifosi e alla città”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy