Rispoli: “Con Dybala e Vazquez era tutto più facile. E su Belotti…”

Rispoli: “Con Dybala e Vazquez era tutto più facile. E su Belotti…”

Le dichiarazioni rilasciate dal terzino e leader del Palermo, Andrea Rispoli: “Belotti? Sapevamo avesse un potenziale importante: quando entrava, segnava”.

Commenta per primo!

Ospite della trasmissione ‘Casa Minutella‘ in oda su Trm, il terzino del Palermo, Andrea Rispoli, ha rivolto lo sguardo anche al passato, ricordando le stagioni in cui il parco attaccanti rosanero poteva contare su individualità del calibro di Paulo Dybala (ora alla Juventus), Franco Vazquez (adesso al Siviglia) e Andrea Belotti (oggi al Torino).

“Con Dybala e Vazquez era tutto più facile, purtroppo è solo un ricordo. Un motivo d’orgoglio poter indossare la maglia che hanno vestito loro, ma anche Pastore, Cavani, etc… – ha detto -. Se mi aspettavo l’exploit di Belotti? Sapevamo avesse un potenziale importante: quando entrava, segnava. Faceva gol e incideva sulle partite. Poi nel 2015 ha fatto delle scelte ben precise e ha deciso di andare al Torino. Ma sapevo fosse un gran talento“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy