Rinaudo: “Zamparini, da palermitano non posso che ringraziarti. La mia speranza per il futuro del club”

Rinaudo: “Zamparini, da palermitano non posso che ringraziarti. La mia speranza per il futuro del club”

Le parole dell’ex difensore di Palermo e Napoli: “Come palermitano non posso che dire grazie a Zamparini e, se lasciasse, spero lo faccia a una persona che possa ripercorrere i suoi successi”.

Commenta per primo!

“Palermo è la mia città. Qui sono cresciuto come calciatore e come uomo. Tornare qui da dirigente? Non ci penso, ma mai dire mai“.

A dirlo Leandro Rinaudo, ex difensore di Palermo e Napoli e attuale osservatore del Venezia di Tacopina. “Del resto è naturale provare affetto e attrazione per un posto come questo – ha aggiunto Rinaudo nel corso di un’intervista a ‘La Repubblica‘ -. Credo che Zamparini sia stanco. Come palermitano non posso che dirgli grazie e, se lasciasse, spero lo faccia a una persona che possa ripercorrere i suoi successi. Ha al fianco Daniele Faggiano che negli ultimi anni ha fatto un grandissimo lavoro a Trapani”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy