Retrocessione Palermo, Ghirelli: “La Serie C con i rosanero sarà eccezionale”. E sulla sentenza…

Retrocessione Palermo, Ghirelli: “La Serie C con i rosanero sarà eccezionale”. E sulla sentenza…

Le dichiarazioni del presidente della Lega di Serie C, Francesco Ghirelli, in merito al caos delle ultime ore che ha visto protagonista il Palermo Calcio

Ultimo posto e retrocessione in Serie C per il Palermo Calcio.

E’ questa la decisione del Tribunale Federale Nazionale della FIGC, arrivata nel pomeriggio di lunedì, in merito all’illecito amministrativo contestato dalla Procura Federale al club rosanero. Qualche ora più tardi, il Consiglio direttivo della Lega Serie B, ha deliberato all’unanimità di rendere immediatamente esecutiva la sentenza del TFN e di procedere con le partite dei playoff, rispettando le date programmate lo scorso 29 aprile, ma non si giocheranno i playout.

Dunque, le quattro squadre retrocesse in C sono Foggia, Padova, Carpi (come deciso dal campo) e Palermo (come deciso dalla giustizia sportiva). Salve, invece, Salernitana e Venezia. 

La notizia, chiaramente, ha scosso l’intero mondo del calcio. Tanti, infatti, i personaggi che si sono già adoperati per commentare l’accaduto, tra questi anche il presidente della Lega di Serie C, Francesco Ghirelli, intervenuto ai microfoni di Italpress: “Ho grande rispetto del Palermo, della città, dei tifosi, è una pagina gloriosa e se permettete non commento perché so quale dolore ha dentro una tifoseria come questa. C’ è una sentenza durissima, c’è una procedura in corso ed io mi metto da una parte”.

IL CAMPIONATO – “Lo dico in un altro modo proprio per rispetto dei tifosi del Palermo: il prossimo anno di Serie C sarà un campionato eccezionale. Un campionato eccezionale perché abbiamo nove società neo promosse dalla Serie D al campionato superiore, di cui una parte è la favola, come la Pianese o l’Arzignano, che sono il perché il calcio è lo sport più popolare al mondo, e poi c’ è la storia del calcio italiano ovvero club quali l’Avellino, il Como e, il Bari, che metto per ultimo per un conflitto di interessi ma con questo sarò ancora più inflessibile, chi mi conosce lo sa. Se si aggiungono a questi nomi le squadre che rimarranno, avremo un campionato che farà invidia alla Serie A”.

CANCELLATI I PLAY-OUT – “L’abbiamo già passata una stagione travagliata. La prudenza vorrebbe che si aspettassero le altre decisioni, come quella del Collegio di garanzia sul Foggia. Quindi sarebbe più prudente fare una cosa di questo genere altrimenti chi ha preso questa decisione si assume una responsabilità di una gravità eccezionale”.

PLAY-OFF SERIE C – “È un altro campionato che chiude la fase di un torneo travagliato, terribile, da dimenticare, che ha fatto pagare un prezzo pesante ai club”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy