Repubblica: Palermo, l’agente di Gilardino vola in Cina. Vuole sbloccare trattativa. Le ultime

Repubblica: Palermo, l’agente di Gilardino vola in Cina. Vuole sbloccare trattativa. Le ultime

Da qualche giorno può considerarsi virtualmente un nuovo giocatore del Palermo. Alberto Gilardino si appresta così a diventare il nono innesto di mercato dell’estate di Maurizio.

Commenta per primo!

Da qualche giorno può considerarsi virtualmente un nuovo giocatore del Palermo. Alberto Gilardino si appresta così a diventare il nono innesto di mercato dell’estate di Maurizio Zamparini. Come vi abbiamo raccontato nei giorni scorsi, l’attaccante ex Milan e Fiorentina ha già un accordo con il club di viale del Fante, mentre restano da definire le modalità del suo trasferimento: il giocatore firmerà un contratto per un anno con l’opzione per altri due o direttamente un triennale. Mediagol.it vi propone un estratto dell’articolo dell’edizione palermitana de La Repubblica, nel quale viene fatto il punto della trattativa in questione.

“Gilardino ha un accordo con il Palermo e, nemmeno un tentativo fatto in queste ore dalla Lazio, sembra potere minare questa certezza. Il problema principale riguarda le pendenze contrattuale che l’attaccante deve risolvere con il Guangzhou. In pratica, Gilardino punta a una buonuscita da parte della formazione cinese. Certo è che l’ex attaccante della Fiorentina non tornerà a giocare in Cina ed è altrettanto certo che disputerà il prossimo campionato con la maglia rosanero. Per questo motivo Luca Puccinelli, ex giocatore del Palermo e procuratore di Gilardino, è volato in Cina per sbloccare la situazione. Gilardino era atteso a Palermo per domani. Un appuntamento che potrebbe slittare al fine settimana. Zamparini spera che il giocatore possa essere al ‘Barbera’, anche se da spettatore, per la partita contro il Genoa. Male che vada Gilardino sarà a disposizione di Iachini per la successiva trasferta di Udine”.

L’attaccante biellese comunque si trova attualmente in Italia, dove si sta allenando ogni giorno in attesa della telefonata che gli dia il via libera per il trasferimento in Sicilia.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy