Salerno e le due richieste a Zamparini: conferma Corini e mercato senza Curkovic

Salerno e le due richieste a Zamparini: conferma Corini e mercato senza Curkovic

Le due richieste del dirigente di Matera al presidente del Palermo: la riconferma di Eugenio Corini sulla panchina rosa e un mercato condotto in piena autonomia, senza i consigli di Davor Curkovic e degli altri consulenti del patron.

16 commenti

Salerno-Zamparini

Sono ore d’attesa in casa Palermo. Si aspettano responsi ufficiali sui due incontri che quest’oggi il presidente Maurizio Zamparini avrà prima con Eugenio Corini e poi con Nicola Salerno.

Per quanto riguarda il tecnico di Bagnolo Mella, l’idea del patron friulano sarebbe quella di esonerarlo dopo appena sei partite di campionato (in cui i rosa hanno raccolto quattro punti, in virtù della vittoria sul Genoa e del pareggio contro il Pescara, a cui sono seguiti i ko per mano di Fiorentina, Chievo, Empoli e Sassuolo). Una decisione in perfetta linea con quanto palesato una settimana fa, quando il numero uno del club di viale del Fante aveva accolto De Zerbi: se l’ex Foggia avesse detto di sì, oggi ci sarebbe lui a guidare la Prima Squadra rosanero. E invece ha declinato l’invito.

Quanto a Salerno, si tratterebbe del primissimo nome nella lista di Zamparini per assurgere al ruolo di direttore sportivo. Il matrimonio, tuttavia, non è affatto scontato. Anche Salerno ha le sue esigenze: due richieste in particolare…

16 commenti

16 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Gaetano Castro - 9 mesi fa

    Salerno mandato via in 3..2..1…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Giosue Vassallo - 9 mesi fa

    È l’ha trattato… Poteva chiedere di più

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Asaro Massimiliano - 9 mesi fa

    Allora puoi stare a casa Salerno AHAHAHAHAHAH

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Giuseppe Bruno Scordi - 9 mesi fa

    Zamparini unico imperativo vattene

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. mau49 - 9 mesi fa

    Questa è la corretta e giusta strada,anche se di tempo il friulano maledetto ne ha perso fin troppo.La risposta all’arroganza ed allo sperpero ed ai tanti lapardei che ruotano intorno alla societa’.Adesso l’innominabile ha le pallle nel cassetto.Se rifiutera’ sara’ solo col suo inevitabile baratro,quello da lui creato.Ben gli stia.Ormai non ha piu’ alcuna credibilita’,schifiato da tutti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Giuseppe Rizzo - 9 mesi fa

    Salerno esonerato…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Vincenzo Addelfio - 9 mesi fa

    Seee.
    Come senza il compagno di merenda?
    No esonerato Salerno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. ronemax - 9 mesi fa

    ma com’è, ‘mmriacu ???

    dettare queste condizioni a mr. paw…
    Sicuramente lo ingaggerà, Salerno, ma per avere il piacere di estrometterlo dopo gli annunci ufficiali.

    Mi sa che il TSO è un rimedio riduttivo oramai.
    ma quann’è ca si nni và ?????????????

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Francesco Buttitta - 9 mesi fa

    Bravo Salerno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Salvatore La Carrubba - 9 mesi fa

    Se accetta ci salviamo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Aquilotta Volante - 9 mesi fa

    Bye Bye

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Aquilotta Volante - 9 mesi fa

    Bye Bye

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Francesco Sorgi - 9 mesi fa

    mi sembra piu che ovvio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Giovanni Pipitone - 9 mesi fa

    Esonerato salerno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Giovanni Pipitone - 9 mesi fa

    Esonerato salerno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Linus Larrabee - 9 mesi fa

    mi sa che pone condizioni irricevibili (entrambe) per non accollarsi il peso di venire a Palermo

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy