Quaison: “Palermo, per me vincere è più importante che segnare. Sono dispiaciuto”

Quaison: “Palermo, per me vincere è più importante che segnare. Sono dispiaciuto”

Le parole del trequartista svedese all’indomani del match pareggiato contro il Pescara.

Commenta per primo!

All’indomani del match pareggiato in casa contro il Pescara, in casa Palermo parla Robin Quaison.

Zamparini sul futuro di Quaison: “Ci serve, ma se decide di andar via…”

“E’ stato un peccato non aver portato a casa i tre punti, io voglio vincere sempre. Per me vincere è più importante di fare gol – ha detto lo svedese ai microfoni del sito ufficiale rosanero -. Penso che anche ieri qualcosa di positivo si sia vista, è stato comunque importante non aver perso. Ma dentro lo spogliatoio non c’era un ragazzo che non voleva vincere. Abbiamo retto bene per 90 minuti, è difficile per me spiegare cosa è mancato nel finale. Quattro punti nelle ultime due gare comunque non sono da gettare, anzi. Sono un punto di ripartenza per il futuro”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy