Quaison: “Palermo, ecco cosa posso ancora dimostrare. Dybala? E’ da top club”

Quaison: “Palermo, ecco cosa posso ancora dimostrare. Dybala? E’ da top club”

“Non è stato un problema aspettare; sapevo di dover avere pazienza”. Queste le parole di Robin Quaison, intervistato dal Corriere dello Sport. Il trequartista del Palermo, ormai in rampa di.

Commenta per primo!

“Non è stato un problema aspettare; sapevo di dover avere pazienza”. Queste le parole di Robin Quaison, intervistato dal Corriere dello Sport. Il trequartista del Palermo, ormai in rampa di lancio, è tornato sulla sua prima doppietta in Serie A siglata contro la Fiorentina. “La doppietta alla Fiorentina mi ha fatto conoscere, da allora la ente ha detto: ora so chi è Quaison! Avevo segnato già al Manchester United con L’Aik Solna ma era solo un’amichevole e questa era una partita importante – ha dichiarato Quaison -. Non so dire se si guarda solo ai gol o al rendimento complessivo di una stagione. Ma ci sono altre dieci partite di campionato e io voglio dimostrare ancora tanto. Cos’è che non avete visto ancora di Quaison? Forse la velocità e i tiri da lontano ma per me essenzialmente conta giocare per la squadra. Dybala? Vedendolo in allenamento ho capito quanto era bravo. Sì, è da grande team; l’anno prossimo giocherà in Champions League? Non so, ma niente è impossibile”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy