Quaison: “Giocare per il Ghana? No, mettiamoci una pietra sopra”

Quaison: “Giocare per il Ghana? No, mettiamoci una pietra sopra”

Madre svedese, padre ghanese. Robin Quaison non ha avuto dubbi a scegliere di vestire la maglia della nazionale scandinava. Nato a Stoccolma nel ’93, il trequartista del Palermo è infatti.

Commenta per primo!

Madre svedese, padre ghanese. Robin Quaison non ha avuto dubbi a scegliere di vestire la maglia della nazionale scandinava. Nato a Stoccolma nel ’93, il trequartista del Palermo è infatti cresciuto sul suolo svedese. La sua decisione non è piaciuta però a chi, come il selezionatore del Ghana, lo stima per le caratteristiche tecniche e avrebbe voluto chiamarlo per i prossimi impegni. “No, per me giocare nel Ghana non è mai stata un’opzione – le parole di Robin Quaison a hd.se -. Ne ho parlato sin dal principio col mio agente: volevo la Svezia perché sono nato e cresciuto qui. Così è stato. Ora vorrei metterci una pietra sopra su tale questione”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy