Quaison: “A Palermo sono migliorato a livello tattico e difensivo. Ho cambiato ruolo? Nessun problema”

Quaison: “A Palermo sono migliorato a livello tattico e difensivo. Ho cambiato ruolo? Nessun problema”

“Saper giocare in più ruoli è un fattore importante nel calcio moderno. Credo che l’importante sia fare tutto ciò che serve e sia utile per la squadra. In Svezia ero un esterno e.

Commenta per primo!

“Saper giocare in più ruoli è un fattore importante nel calcio moderno. Credo che l’importante sia fare tutto ciò che serve e sia utile per la squadra. In Svezia ero un esterno e in Italia sono passato a fare il trequartista, ma questo non mi causa nessun problema, anzi mi completa”. Lo ha detto Robin Quaison, intervistato dal Corriere dello Sport. Il trequartista del Palermo ha tracciato un primo bilancio della sua esperienza in Sicilia. “Giocando con il Palermo ho incrementato il mio bagaglio d’esperienza. Ho capito meglio com’è il calcio europeo. Ho guardato, ho imparato – ha dichiarato Quaison -. Per esempio, mi sento migliorato nella fase difensiva, nei movimenti tattici, individuali e di squadra. Penso se ne sia accorto anche la mia nazionale. Non so quale sarà il mio futuro nelle selezioni, Hamren salutandomi mi ha detto: pensa a giocare. Vuole che aumenti ancora le mie conoscenze. Prima squadra o Under è lo stesso, io voglio rappresentare il mio paese in qualsiasi competizione”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy