Pres. Carpi, Bonacini: “C’è una differenza evidente tra noi e il Palermo”

Pres. Carpi, Bonacini: “C’è una differenza evidente tra noi e il Palermo”

Le dichiarazioni del presidente degli emiliani.

1 Commento

“Dobbiamo mantenere concentrazione massima e assoluta tranquillità. Non abbiamo ancora fatto nulla e dobbiamo pensare al lavoro quotidiano partendo dalla prossima partita contro il Sassuolo. E’ vero che adesso siamo artefici del nostro destino, ma solo attraverso questo atteggiamento possiamo pensare di spuntarla alla fine”.

La pensa così il presidente del Carpi, Stefano Bonacini, intervistato ai microfoni di Calciomercato.it.

Serie A: tabella corsa salvezza, tutte le partite per non retrocedere

“Per me non è cambiato assolutamente nulla. Essere a pari punti con il Palermo e trovarci al quartultimo posto fa certamente piacere, ma ciò che ci interessa è poter vantare questa posizione dopo l’ultima di campionato. Le nostre possibilità di salvezza oggi sono le stesse di due mesi fa – ha aggiunto -. Cosa ha in più il mio Carpi del Palermo? Si parla tanto dei rosanero, ma non dobbiamo dimenticare anche lo stesso Frosinone. E’ vero che abbiamo battuto i ciociari in casa con un colpo di teatro all’ultimo respiro grazia a un calcio di rigore legittimo, ma abbiamo affrontato un avversario vivo che venderà cara la pelle fino alla fine. Le differenze con il Palermo sotto il profilo dell’esperienza nel campionato di serie A sono evidenti e giocano a nostro sfavore”.

Zamparini: “Sono fiducioso, ecco le gare in cui possiamo fare sei punti”

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Gaia Padrenostro - 2 anni fa

    Si che voi siete il carpi e noi il PALERMO

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy