Ponte di Legno, giorno 12: Maresca, dove stai? Trajko, non sono guai. Comincia così il ritiro in Lombardia del Palermo

Ponte di Legno, giorno 12: Maresca, dove stai? Trajko, non sono guai. Comincia così il ritiro in Lombardia del Palermo

Ponte di Legno (dai nostri inviati) – Tattica, sorrisi, ritorni inaspettati, addii sorprendenti, infortuni da non sottovalutare, novità interessanti. Comincia così la seconda parte del.

Commenta per primo!

Ponte di Legno (dai nostri inviati) – Tattica, sorrisi, ritorni inaspettati, addii sorprendenti, infortuni da non sottovalutare, novità interessanti. Comincia così la seconda parte del ritiro del Palermo Calcio in vista della stagione 2015-16: da oggi pomeriggio fino ai primissimi giorni d’agosto, i rosanero faticheranno sul campo di Temù, frazione adiacente a Ponte di Legno.

di Claudio Scaglione

Cornice gradevole, ma… – Ambiente accogliente, panorama intrigante. Peccato per l’assenza di una vera e propria sala stampa che faciliti il lavoro ai giornalisti presenti quando piove in abbondanza. L’acqua non spaventa più di tanto, però, il mister Beppe Iachini che parte forte. Subito tattica, subito grosse novità.

Riecco il portoghese. Maresca, dove giochi? – La principale notizia è vedere in campo Joao Silva, originariamente escluso dalla lista dei convocati. Il portoghese si è allenato con la squadra per quasi tutta la durata della seduta, saltando l’ultimo scorcio d’allenamento. Il secondo fatto curioso è l’impiego di Maresca da centrale difensivo: spostamento che ha precedenti storici significativi (si ricordi gli esempi Cambiasso e Palombo). Possibile che il tecnico, in attesa del rinforzo in difesa, voglia testare con insistenza il playmaker campano in questa nuova posizione. Dovesse Iachini ottenere dei risultati convincenti da questa mossa, la cessione dell’ex Samp e Juve potrebbe risultare meno scontata del previsto.

Trajko fa crack, ma non c’è da preoccuparsi – Per un attaccante che torna ad allenarsi con l’allenatore marchigiano (Joao Silva), un altro che dà forfait. È Aleksandar Trajkovski che, in occasione dell’ultima amichevole disputata dai rosanero (quella contro l’Alpe Adria), ha rimediato una lesione muscolare del retto femorale e del quadrato femorale destro. Già da domenica il numero 8 sta sottoponendosi alle cure dei fisioterapisti. Tempi di recupero che si aggirano attorno ai quindici-venti giorni.

Brasiliano via – Nel tardo pomeriggio giunge infine la notizia che il Palermo di Zamparini non riscatterà dal Santos la metà del cartellino di Emerson Palmieri. Giocatore che dunque rimane in Brasile e non fa più ritorno in rosa. “Ringrazio Dio per questa opportunità che ho avuto qui, e anche i miei compagni, lo staff tecnico e tifosi che mi hanno sempre sostenuto. Grazie a tutti e buona fortuna, Palermo”, il messaggio scritto direttamente dal Sud-America.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy