Pomini: “A Palermo per vincere, nulla da insegnare a Posavec. La mia scommessa con Nestorovski”

Pomini: “A Palermo per vincere, nulla da insegnare a Posavec. La mia scommessa con Nestorovski”

Le parole dell’estremo difensore rosanero Alberto Pomini, quest’oggi presentato ufficialmente alla stampa.

1 Commento

La presentazione 

Primi giorni in rosanero per Alberto Pomini, prime sedute di allenamento per cercare di mettersi in mostra in vista del terzo turno eliminatorio di Tim Cup contro il Cagliari, sabato sera alle 21.15 allo Stadio “Comunale” di Torino.

La firma sul contratto fino al giugno 2019 apre le porte dall’estremi difensore di Isola della Scala per vivere al meglio la stagione che verrà, in un continuo duello con Josip Posavec per ottenere la maglia da titolare. Presentato ufficialmente alla stampa al “Tenente Onorato” di Boccadifalco, il numero 22 ha dato massima disponibilità al tecnico Bruno Tedino, sarà lui a scegliere chi mandare in campo: “Mi ritengo un portiere del Palermo e poi sarà il mister a prendere delle decisione, sono a disposizione della squadra e capisco che il Palermo vuole dare fiducia a Posavec. Se sarò chiamato in causa farò del mio meglio, sono a completa disposizione dello staff“.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Manlio Fulco - 2 settimane fa

    se non ha nulla da insegnare a posavec siamo davvero messi bene….

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy