Pirrello: “Esordio al Barbera motivo d’orgoglio. Rinnovo? Cercherò di ripagare la fiducia della società”

Pirrello: “Esordio al Barbera motivo d’orgoglio. Rinnovo? Cercherò di ripagare la fiducia della società”

Il jolly difensivo nativo di Alcamo ha parlato del suo esordio in maglia rosanero e del rinnovo di contratto firmato lo scorso settembre

Il momento di Roberto Pirrello.

Il difensore nativo di Alcamo in questa stagione ha esordito con la maglia del Palermo e fin qui ha totalizzato cinque presenze in campionato. Ottima personalità e dedizione al lavoro per uno dei jolly del pacchetto arretrato a disposizione di mister Roberto Stellone. Intervistato dal sito ufficiale del club di viale del Fante il classe 1996 ha parlato della sua prima metà di stagione: “Il bilancio della squadra è più che positivo, anche perché abbiamo confermato le aspettative di inizio anno e giustamente bisogna sempre confermarsi – ha spiegato Pirrello –. La voglia di tornare in campo è tanta, ma questa pausa tra il girone d’andata e quello di ritorno ci stava. Per centrare l’obiettivo finale bisogna certamente ripartire forte con la mentalità giusta e fare più punti possibili in queste prime partite. Esordio in prima squadra? Sicuramente per me che sono un ragazzo cresciuto nelle giovanili è un motivo d’orgoglio avere esordito al Barbera con la maglia del Palermo – ha ammesso il difensore –. Per quanto riguarda il rinnovo del contratto non posso che ringraziare il direttore e la società per la fiducia che mi hanno dato e cercare di ripagarla nel miglior modo possibile“.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy