Pescara, Sebastiani: “Salvezza? Se sperano Palermo e Crotone non vedo perchè non possiamo farlo anche noi”

Pescara, Sebastiani: “Salvezza? Se sperano Palermo e Crotone non vedo perchè non possiamo farlo anche noi”

Il presidente del club abruzzese crede fortemente alla salvezza.

1 Commento

A pochi giorni dalla sfida contro il Palermo, il presidente del Pescara, Daniele Sebastiani, ai microfoni di Tuttomercatoweb.com ha parlato della situazione della sua squadra e delle speranze di salvezza.”La contestazione c’è, ci sta, ma altresì è evidente che non aiuta nessuno. Credo che servirebbe unità per uscire da questo momento. Siamo il Pescara, non siamo partiti per risultati diversi. Se il Palermo e il Crotone sperano, non vedo perché non dovremmo farlo anche noi. Servirebbe l’aiuto di tutti ma la piazza è così: si infiamma e si deprime facilmente. La reazione dei ragazzi è diversa da quella di giocatori più navigati. I tifosi sono, per definizione, liberi di fare le loro considerazioni, di portarti alle stelle o alle stalle in poco tempo. Possono farlo, possono cambiare idea di gara in gara, è vero, ma noi no. Serve coerenza e linearità da parte del club. Ci sono piazze rimaste senza calcio e non vorrei essere ricordato per essere quello che distrugge il calcio nella propria città”.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Nicolo Piazza - 2 mesi fa

    Perché voi non fate 4 gol in trasferta, senza i 3 punti a tavolino sareste già inB

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy