Perinetti: “Tacopina-Palermo? Vi spiego il suo ruolo nella cessione del club”

Perinetti: “Tacopina-Palermo? Vi spiego il suo ruolo nella cessione del club”

L’ex dirigente rosanero, oggi al Venezia, ha spiegato il ruolo del suo attuale presidente nell’incontro tra Cascio e Zamparini.

Commenta per primo!

Frank Cascio e Maurizio Zamparini si sono finalmente incontrati ieri a Venezia.
Il colloquio tra i due è stato positivo e a breve sembra sia previsto un nuovo meeting per approfondire le questioni in sospeso. L’argomento, come è noto è la cessione del Palermo al gruppo americano di cui Cascio è il soggetto di riferimento. Al tavolo era presente, oltre al braccio destro di Zamparini Baiguera, anche il patron del Venezia Joe Tacopina. Il patron rosanero ha parlato anche della questione del nuovo stadio e del centro sportivo nel primo faccia a faccia con l’imprenditore americano originario di Castelbuono.

La notizia della presenza di Tacopina al tavolo della trattativa ha destato qualche allarme tra i sostenitori del Venezia, rimasti scottati dall’ultima volta in cui il loro presidente (all’epoca proprio Maurizio Zamparini) ha lasciato la Serenissima per acquistare il Palermo. Sotto la gestione americana il club sta vivendo un momento particolarmente positivo, che ha vinto il campionato di D e si è affacciata alla Lega Pro con l’ingaggio di un allenatore del calibro di Filippo Inzaghi. A rassicurare i tifosi del club della Laguna sulla permanenza dell’ex proprietario del Bologna ci ha pensato Giorgio Perinetti, più volte dirigente del Palermo e oggi tra gli artefici della scalata del Venezia verso il calcio che conta con la carica di direttore sportivo.  Perinetti ha affidato le sue parole al quotidiano Il Gazzettino, chiarendo il ruolo del patron statunitense nella trattativa tra Cascio e Zamparini. “Tacopina sta facendo solo da tramite e dà una mano – ha spiegato il dirigente -, da parte sua non c’è alcun interesse per il Palermo e in testa ha solo il Venezia”.

LEGGI ANCHE: Zamparini: “Cascio una persona giusta, seria e all’altezza. Spiego mia idea su lui e gruppo cinese”

Calciomercato Palermo: caccia a punta e regista, tutti i nomi nella lista di Faggiano

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy