PERINETTI: “Ecco perché parlato con Cosentino”

PERINETTI: “Ecco perché parlato con Cosentino”

Questo pomeriggio Giorgio Perinetti ha assistito al match tra Catania e Bari, dal vivo, dalla tribuna del Massimino (clicca qui per maggiori dettagli). Al termine della gara che ha visto i pugliesi.

Commenta per primo!

Questo pomeriggio Giorgio Perinetti ha assistito al match tra Catania e Bari, dal vivo, dalla tribuna del Massimino (clicca qui per maggiori dettagli). Al termine della gara che ha visto i pugliesi imporsi per tre reti a due sui padroni di casa, l’ex direttore dell’area tecnica del Palermo (nome caldissimo per subentrare a Franco Ceravolo, in qualità di ds del club di viale del Fante, ndr), si è trattenuto a parlare con Cosentino. “Perché ho colloquiato con l’ad del Catania? Con lui c’è un’amicizia, mi ha invitato lui. Sono venuto volentieri a guardare questa partita: ero a Palermo a vedere l’Italia pochi giorni fa, sono venuto qui a Catania volentieri a rivedere anche il mio Bari, al quale sono affettivamente legato – ha spiegato Perinetti a Telecolor da quanto raccolto da Mediagol.it -. Lo ripeto, Cosentino è un amico, però se avesse avuto intenzioni di pensare a me, lo avrebbe fatto da tempo. Evidentemente ci sono altre prospettive, altre situazioni. Rimane un amico e andiamo avanti lo stesso. Speriamo da qualche parte di poter lavorare”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy