Perinetti: “Munoz non ha mai voluto rinnovare con il Palermo”

Perinetti: “Munoz non ha mai voluto rinnovare con il Palermo”

L’ex direttore sportivo del Palermo Giorgio Perinetti, intervistato da Radio Mediagol ha commentato l’addio di Ezequiel Munoz al Palermo dopo cinque stagioni vissute da protagonista. Un addio cha ha.

Commenta per primo!

L’ex direttore sportivo del Palermo Giorgio Perinetti, intervistato da Radio Mediagol ha commentato l’addio di Ezequiel Munoz al Palermo dopo cinque stagioni vissute da protagonista. Un addio cha ha lasciato in molto l’amaro in bocca per una soluzione che poteva essere un’altra. “Tra Milan e Palermo non si è trovato l’accordo, avevo detto che sarebbe andato al Milan tra il 2 e il 3 febbraio, nel senso che sarebbe andato in rossonero solo a parametro zero e in effetti il Milan ha virato su Paletta. Quello che posso dire è che Munoz non ha mai voluto rinnovare il contratto col Palermo, ho fatto tre incontri con i suoi svariati procuratori e non ho mai avuto la sensazione di una volontà di rinnovo. C’erano sempre dei rinvii per allungare il brodo e non accettare le offerte del Palermo. Non è che il club non si sia mosso per tempo, ma chi rappresenta Munoz voleva portarlo a scadenza”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy