Perinetti-Mediagol: “Tutto su Moreo, lo presi a cifre irrisorie. Palermo-Galabinov? Vi spiego. Mia idea su Lupo-Tedino, Zamparini e Cascio…”

Perinetti-Mediagol: “Tutto su Moreo, lo presi a cifre irrisorie. Palermo-Galabinov? Vi spiego. Mia idea su Lupo-Tedino, Zamparini e Cascio…”

L’intervista esclusiva realizzata dalla redazione di Mediagol.it con l’attuale direttore generale del Genoa, Giorgio Perinetti. Moreo, Galabinov, gli screzi con Tedino e il lavoro di Fabio Lupo. L’ex dirigente rosanero dice la sua anche in merito alla possibile futura cessione del club…

L’intervista

Intervista realizzata da Leandro Ficarra

Il suo legame con Palermo ed il Palermo è oggettivamente indissolubile.

Gioie e dolori sul piano professionale, una comprovata capacità manageriale unitamente ad un’indubbia competenza sotto il profilo tecnico. Successi, talenti di prospettiva e relative plusvalenze, senso di appartenenza e spirito di servizio per un dirigente romano di nascita ma palermitano d’adozione. Un divorzio burrascoso, e senza troppi riguardi, col patron Maurizio Zamparini, gestito con amarezza e signorilità sul piano mediatico. La ripartenza col Venezia, il ritorno nella categoria che gli compete nei quadri dirigenziali del Genoa di Preziosi.

L’ex direttore dell’area tecnica rosanero Giorgio Perinetti, attualmente d.g. al Genoa, ha  concesso un’interessante intervista esclusiva alla redazione di Mediagol.it. Dalle doti del nuovo attaccante del Palermo, Stefano Moreo, da lui acquistato nel corso del mandato in quel di Venezia,  alll’operato dell’ attuale direttore sportivo rosanero Fabio Lupo. Intervista condita da qualche interessante retroscena di mercato con tanto di chiosa sul futuro del club di Viale del Fante e le prospettive, più o meno imminenti, di cessione della società da parte del patron Maurizio Zamparini...

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy

// inizio configurazione per mediagol // fine configurazione per mediagol