Perinetti elogia Belotti: “E’ un ragazzo umile, all’Albinoleffe ha rinuciato a dei soldi. Il Palermo lo ha svenduto”

Perinetti elogia Belotti: “E’ un ragazzo umile, all’Albinoleffe ha rinuciato a dei soldi. Il Palermo lo ha svenduto”

L’ex direttore sportivo rosanero ha speso parole di elogio nei confronti dell’ex attaccante rosanero Andrea Belotti.

di Mediagol77, @Mediagol

Un intenditore di calcio come Giorgio Perinetti non è facile a trovarsi, l’attuale direttore sportivo del Venezia ed ex rosanero ha parlato dell’exploit di Andrea Belotti e di come il Palermo lo abbia letteralmente svenduto “E’ un ragazzo positivo, modesto e umile. Quando giocava nell’Albinoleffe mi disse: ‘Non mi interessano i soldi, io voglio investire su me stesso’. Rinunciò a guadagnare per investire su sé stesso. Fin da subito avevo capito le sue potenzialità, anche se a Palermo stranamente è stato poco sfruttato il che è strano perché Zamparini è un ottimo imprenditore: viste le cifre che circolano adesso – ha concluso Perinetti ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli-, è stato venduto al Torino a poco prezzo. E’ un giocatore moderno, molto completo. Rappresenta un patrimonio del calcio italiano”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy