Perinetti elogia Belotti: “E’ un ragazzo umile, all’Albinoleffe ha rinuciato a dei soldi. Il Palermo lo ha svenduto”

Perinetti elogia Belotti: “E’ un ragazzo umile, all’Albinoleffe ha rinuciato a dei soldi. Il Palermo lo ha svenduto”

L’ex direttore sportivo rosanero ha speso parole di elogio nei confronti dell’ex attaccante rosanero Andrea Belotti.

Commenta per primo!

Un intenditore di calcio come Giorgio Perinetti non è facile a trovarsi, l’attuale direttore sportivo del Venezia ed ex rosanero ha parlato dell’exploit di Andrea Belotti e di come il Palermo lo abbia letteralmente svenduto “E’ un ragazzo positivo, modesto e umile. Quando giocava nell’Albinoleffe mi disse: ‘Non mi interessano i soldi, io voglio investire su me stesso’. Rinunciò a guadagnare per investire su sé stesso. Fin da subito avevo capito le sue potenzialità, anche se a Palermo stranamente è stato poco sfruttato il che è strano perché Zamparini è un ottimo imprenditore: viste le cifre che circolano adesso – ha concluso Perinetti ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli-, è stato venduto al Torino a poco prezzo. E’ un giocatore moderno, molto completo. Rappresenta un patrimonio del calcio italiano”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy