PERINETTI: “DESTRO, RICORDI QUANDO AL GENOA…”

PERINETTI: “DESTRO, RICORDI QUANDO AL GENOA…”

Il direttore dell’area tecnica rosanero Giorgio Perinetti, intervistato da Radio Radio, ha parlato di Mattia Destro e delle sue doti tecniche. ” Destro è un giocatore giovane che ha avuto.

Commenta per primo!

Il direttore dell’area tecnica rosanero Giorgio Perinetti, intervistato da Radio Radio, ha parlato di Mattia Destro e delle sue doti tecniche. ” Destro è un giocatore giovane che ha avuto uno stop importante può crescere ancora vista anche la sua età. E’ un calciatore che da giovanissimo era predestinato a diventare un giocatore importante, poi qui da noi i giovani sono un po’ bloccati dal fatto che si privilegiano i giocatori che arrivano dall’estero. Lo presi dal Genoa dove non giocava perché gli preferivano Pratto e Ze Eduardo. E’ un ottimo terminale offensivo ma ha anche grandi qualità di testa, di destro e di sinistro lo scetticismo che lo ha accompagnato a Roma non è giustificato secondo me. Un giocatore adatto ad una Roma da vertice, e una grande squadra ha due o più calciatori per ruolo. Se la Roma dovesse prendere uno tipo Suarez o di quel livello lì ben venga, ma questo non esclude Destro. Il mondiale è un discorso più complicato perché non ha fatto tutta la prima parte di stagione e sta facendo molto bene ora, dovrà decidere Prandelli”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy