Perinetti: “Cascio non dava garanzie? Guardate Roma e Bologna, Tacopina non vende fumo”

Perinetti: “Cascio non dava garanzie? Guardate Roma e Bologna, Tacopina non vende fumo”

Le dichiarazioni di Giorgio Perinetti, ex responsabile dell’area tecnica del Palermo: “Io so che Tacopina si è presentato alla Roma e la Roma è diventata una realtà di un certo livello, si è presentato al Bologna e il Bologna con Saputo è diventato una realtà importante. Ora sta facendo bene a Venezia… Non mi sembra di certo uno che vende fumo”.

Commenta per primo!

C’è spazio anche per parlare di futuro societario, in un’intervista rilasciata da Giorgio Perinetti a Mediagol.it nel corso del consueto appuntamento pomeridiano sulle frequenze di Radio Action.

“Zamparini ha detto che la cordata italo-americana guidata da Frank Cascio non forniva le garanzie adeguate? Sinceramente non metto in dubbio quello che dice Zamparini perché lui ha diritto di guardare le carte e giudicarle nel migliore dei modi, però – precisa Perinetti, oggi al Veneziaforse non c’è stato approfondimento definitivo. Non so. Non so effettivamente com’è andata la vicenda. Io so che Tacopina si è presentato alla Roma e la Roma è diventata una realtà di un certo livello, si è presentato al Bologna e il Bologna con Saputo è diventato una realtà importante. Ora sta facendo bene a Venezia… Non mi sembra di certo uno che vende fumo. Tacopina ha presentato delle persone e mi sembra strano che possa aver portato di fronte a Zamparini persone non qualificate o poco credibili. Probabilmente ci può essere stato qualcosa che andava maggiormente approfondito, forse qualcosa andava limato. Mi sembra, però, assurdo che Tacopina abbia presentato a Zamparini persone che non potevano permettersi di portare a compimento l’operazione Palermo. Spero che un domani si possa riaprire questa cosa, con Cascio o con qualche altra conoscenza di Tacopina: Tacopina si è dimostrato credibile e produttivo“.

Calciomercato, retroscena Palermo: “Poteva prendere gratis Belfodil ad agosto, oggi l’Everton lo compra a 12 mln”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy