Perinetti: “Baccaglini? Palermo, resterà il marchio Zamparini. Tornare al Barbera…”

Perinetti: “Baccaglini? Palermo, resterà il marchio Zamparini. Tornare al Barbera…”

Le parole dell’ex responsabile dell’area tecnica del Palermo, Giorgio Perinetti.

9 commenti

Non pochi i rumors che lo avrebbero voluto nuovamente a Palermo per la prossima stagione, quella della rifondazione del club e del ritorno in A dopo un anno di purgatorio in Serie B.

Ma Giorgio Perinetti resterà al fianco di Joe Tacopina, al timone di quel Venezia che ha appena compiuto il doppio salto in due anni, passando dalla D alla cadetteria. E, al Renzo Barbera di Palermo, tornerà solamente da avversario, in una sfida che si preannuncia a stelle e strisce: per i lagunari lo è già (dato che il progetto di Tacopina è realtà da una ventina di mesi), per il Palermo potrebbe esserlo in futuro, ma si attende con ansia il closing da parte di Paul Baccaglini.

LE ULTIME CLOSING PALERMO, COMUNICATO UFFICIALE DI PAUL BACCAGLINI

“Per me non sarà mai piacevole giocare col Palermo da avversario. Non fa mai piacere perché entrano in gioco sentimenti contrastanti – ha detto Giorgio Perinetti quest’oggi attraverso le colonne del ‘Giornale di Sicilia‘ -. L’unico aspetto positivo è che comunque fa sempre piacere tornare a Palermo e ritrovare tanti amici e respirare l’aria del Barbera”, ha aggiunto l’attuale dirigente del Venezia che poi dà il suo personalissimo consiglio su come avere successo in Serie B: lui che è reduce da diverse promozioni dalla B alla A, avendo guidato al salto tra i grandi anche Siena e Bari, oltre allo stesso Palermo nella stagione 2013-14. “Serve il giusto mix di giovani ed esperti e bisogna costruire una rosa ampia con le giuste alternativa per un campionato che ti logora come la Serie B“. Non si può che chiudere tornando sulle sensazioni del dirigente romano sul passaggio di proprietà del Palermo Calcio. “Ho l’idea che, closing o non closing, resterà il marchio Zamparini. Anche solo dal punto di vista tecnico, il presidente resterà il regista del futuro del Palermo“, le parole di Perinetti.

9 commenti

9 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. ronemax - 4 mesi fa

    E che p@ll€

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Stefano Ralli - 4 mesi fa

    Che dietro rimane Zamparini L hanno capito pure i sassi !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Toni Russo - 4 mesi fa

    MZ ci sta prendendo per l’ennesima volta per i fondelli… lo hanno sgamato pure i bambini figuriamoci gente perbene e competente come Perinetti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Toni Russo - 4 mesi fa

    Zamparini sta contattando telefonicamente addetti ai lavori per far parte del team Palermo per la B dell’anno prossimo…
    Ovviamente stanno declinando tutti l’invito!
    Fonte Mediagol.
    E per fortuna che non doveva mettere più bocca…. Non solo parla ma ha e avrà grande voce in capitolo.
    Se state pensando che lo fa perché il closing potrebbe saltare scordatevelo… il closing si farà al 1000%
    Il punto resta sempre lo stesso… chi c’è dentro il fondo che questi personaggi hanno dichiarato di non volere mai rivelare… chissà perché!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Salvo Lupo - 4 mesi fa

    Parla da burattino di Jacopina.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Michele Consiglio - 4 mesi fa

    Mi sto schifiando.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Pietro Iervolino - 4 mesi fa

    speriamo di NO !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Giovanni Piscitello - 4 mesi fa

    zamparini deve sparire x sempre a palermo non lo vogliamo fuori dalle palle!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Raggio Duro - 4 mesi fa

    Basta pensa al Venezia

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy