PERINETTI: “ABEL RIPAGHI IL PALERMO”

PERINETTI: “ABEL RIPAGHI IL PALERMO”

Il Palermo ha blindato Abel Hernandez. Intervenuto questoggi in sala stampa, Giorgio Perinetti ha commentato la permanenza dellattaccante uruguaiano. La “Joya” nelle ultime ore aveva esternato la.

Commenta per primo!

Il Palermo ha blindato Abel Hernandez. Intervenuto questoggi in sala stampa, Giorgio Perinetti ha commentato la permanenza dellattaccante uruguaiano. La “Joya” nelle ultime ore aveva esternato la voglia di lasciare la Sicilia per tornare nella massima serie. “Hernandez nellanno del mondiale voleva andar via – ha dichiarato il responsabile dellarea tecnica rosanero -, però con lentusiasmo che sorge sempre su ogni campo verde, con laffetto dei compagni e la stima della società ritroverà la voglia di fare bene per se stesso. Deve anche ripagare una società che lha portato in Italia, lha curato, lha fatto ritornare in forma, mentre altre società lavrebbero buttato via”. Non solo Hernandez ma anche il rapporto con il suo procuratore è stato oggetto di discussione nella conferenza stampa odierna. “Ho avuto modo di intercettare messaggi di agenti vicini al ragazzo che cercavano di sollecitare interviste ad Hernandez. Abel è stato un ragazzo, sollecitato da tante persone, insomma, non lo voglio scusare, però è comprensibile. Come nel discorso di Sorrentino, se ci fosse stata la possibilità di accontentarlo l’avremmo fatto. Perdere però un patrimonio tecnico di quel peso sarebbe stato un peccato. Sul peso delle dichiarazioni sarei clemente, abbiamo un regolamento interno e applicheremo quello”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy