Parla Joel Campbell: “Non voglio andar via in prestito, vi spiego perché. Wenger non mi vede titolare. Chi mi vuole, deve…”

Parla Joel Campbell: “Non voglio andar via in prestito, vi spiego perché. Wenger non mi vede titolare. Chi mi vuole, deve…”

Joel Campbell sì, Joel Campbell no. Maurizio Zamparini è ancora alla ricerca di un attaccante fresco e frizzante che possa non far rimpiangere Paulo Dybala. Il costaricense di.

Commenta per primo!

Joel Campbell sì, Joel Campbell no. Maurizio Zamparini è ancora alla ricerca di un attaccante fresco e frizzante che possa non far rimpiangere Paulo Dybala. Il costaricense di proprietà dell’Arsenal è più che un’idea, ma i Gunners fanno muro ascoltando le volontà del club rosanero legate alla modalità di trasferimento del calciatore in Sicilia. Un prestito che non starebbe bene nemmeno al diretto interessato. “Non penso minimamente ad andare via dall’Arsenal in prestito – dice Joel Campbell ai microfoni de La Nacion -. Nella mia mente c’è intanto il desiderio di rimanere ancora all’Arsenal. Ho un contratto lungo col club inglese e so di dover avere pazienza. Il tecnico Wenger non mi reputa un titolare, ma con il lavoro quotidiano potrei riuscire a sovvertire tali gerarchie – aggiunge la punta ex Villarreal da quanto tradotto da Mediagol.it -. In questi giorni mi metterò sotto col lavoro per recuperare una miglior condizione fisico-atletica: la mia intenzione è di presentarmi ai nastri di partenza come meglio non potrei. Le squadre che mi cercano vorrebbero prelevarmi in prestito? Ripeto, non è un’ipotesi possibile. Ultimamente, quando sono andato in prestito in altre squadre in prestito, l’ho fatto solo per tenermi in attività in vista delle convocazioni in Nazionale, ma poi ho conseguito solo risultati negativi. Quindi chi mi vuole, adesso deve prelevarmi a titolo definitivo. Ora come ora, sono un giocatore dell’Arsenal e la mia intenzione è di lottare in allenamento per conquistarmi una maglia da titolare”, conclude.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy