Paolo Valeri, ancora tu? Quante sviste nei match del Palermo, quel comunicato di Zamparini…

Paolo Valeri, ancora tu? Quante sviste nei match del Palermo, quel comunicato di Zamparini…

L’arbitro di Roma 2 dirigerà il match Empoli-Palermo: i precedenti coi rosanero si fa fatica a dimenticarli…

3 commenti

Comunicate nel pomeriggio le designazioni arbitrali dei match del prossimo turno di campionato. Si partirà proprio dal Carlo Castellani, dove il Palermo di Eugenio Corini affronterà l’Empoli di Giovanni Martusciello nell’anticipo della 19esima giornata di Serie A (calcio d’inizio alle ore 18).

A molti non sarà sfuggito il nome dell’arbitro che dovrà dirigere la gara del Castellani: trattasi di Paolo Valeri della sezione di Roma 2. Le strade del fischietto laziale e del Palermo si incroceranno per la tredicesima volta: tre vittorie, quattro pareggi e cinque sconfitte per i siciliani con Valeri. Innumerevoli le sviste che hanno sfavorito nel corso degli anni proprio i rosanero.

Nella partita Palermo-Inter del 18 settembre del 2014, un gol annullato quasi inspiegabilmente ad Andrea Belotti, reo – a senso del direttore di gara – di aver sbracciato troppo con Yuto Nagatomo. Andando un po’ più indietro col tempo, i tifosi rosa probabilmente non dimenticheranno mai una rimessa laterale invertita in Cagliari-Palermo del 27 gennaio 2013. In uno degli incontri più importanti per la lotta salvezza, Valeri interpretò male un contrasto e concesse la rimessa ai sardi che, sotto di un gol (aveva segnato Ilicic), raggiunsero il pareggio a tempo scaduto grazie a Ribeiro, facendo esplodere di rabbia la panchina rosa. Espulsi Fabrizio Miccoli (che era in panchina) e Gian Piero Gasperini.

Nell’ultima stagione un duro comunicato da parte di Maurizio Zamparini all’indomani di Carpi-Empoli 1-0, sfida che – in virtù di diversi errori arbitrali che penalizzarono i toscani (un’espulsione insensata, rigori non concessi e gol annullati) – permise agli emiliani di portarsi momentaneamente a +4 sul Palermo (che poi si salvò miracolosamente, proprio a scapito dei biancorossi di Castori).

La lotta per non retrocedere è stata condizionata, ieri in occasione della partita Carpi-Empoli diretta dall’arbitro Paolo Valeri, da tre assurdi episodi [comunicato Zamparini del 26 aprile 2016, qui il testo integrale]

Lo stesso Valeri, a marzo scorso, aveva diretto Palermo-Juventus, finale del Torneo di Viareggio, negando due rigori abbastanza solari ai giovani rosanero allenati da Giovanni Bosi. I bianconeri di Fabio Grosso vinsero 3-2.

Nel marzo del 2010, invece, tre minuti in più di recupero concessi senza motivo da Valeri permisero al Genoa di pareggiare in casa contro il Palermo: 2-2 il finale e passo falso che costò di fatto la qualificazione in Champions alla squadra di Delio Rossi.

3 commenti

3 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Pippo Messineo - 11 mesi fa

    Il Palermo è già scarso di suo … ma Rocchi lo è ancora di più … un arbitro troppo scarso, permaloso ed in mala fede !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Rino Giambertone - 11 mesi fa

    Ha fatto richiesta zampa per essere sicuri di perdere….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Max Battaglia - 11 mesi fa

    Lo Juventino

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy