Palermo: Zamparini, ennesimo ribaltone. Squadra in ritiro, Bosi ha le ore contate. Martedì la giornata di Iachini

Palermo: Zamparini, ennesimo ribaltone. Squadra in ritiro, Bosi ha le ore contate. Martedì la giornata di Iachini

La situazione in seno al club di viale del Fante fa preoccupare il suo presidente.

45 commenti

Sconfitta amara, sconfitta preoccupante. Il Palermo teme per il prosieguo del campionato e il presidente Zamparini potrebbe essere pronto ad affidarsi a una soluzione che in questa stagione ha già attuato ben sette volte: cambiare guida tecnica.

Tanto nero, poco rosa. Il Torino prende a pallate i siciliani che escono dal campo sotto la pioggia di fischi dei presenti al Renzo Barbera. Come se non bastasse, alla deludente classifica si aggiungono due perdite parecchio fastidiose per gli equilibri del Palermo. Goldaniga e il capitano Stefano Sorrentino vanno ko: martedì conosceranno i tempi di recupero che sembrano essere abbastanza consistenti (qui i dettagli).

Leggi anche: Palermo, brutto gesto di Gonzalez: fa le “corna” ai tifosi rosanero e viene fischiato

Il condottiero e capitano dei rosanero ha provato a caricare l’ambiente (ecco le sue parole), ma la sua sarà una defezione che potrà risultare fatale nell’economia del campionato della squadra di viale del Fante. Una formazione che potrebbe non essere più guidata da Giovanni Bosi: il mister di Faenza, subito dopo il match, ha parlato chiaro. “Il mio compito è quello di intervenire in una situazione di emergenza. I patti di giovedì col presidente erano questi. La mia squadra rimane la Primavera rosanero”.

Bosi nel post-gara: “La mia squadra è la Primavera”. Alastra all’esordio: “Mi tremavano le gambe”

Schiettezza e sincerità, quelle di Bosi, consapevole che la sua permanenza alla guida della Prima Squadra possa avere le ore contate. Nelle prossime giornate, infatti, sembrerebbe atteso l’ennesimo ribaltone sulla panchina del Palermo, scossone che potrebbe portare al clamoroso ritorno di Beppe Iachini, ancora oggi sotto contratto con la società siciliana. Zamparini, che intanto avrebbe comunicato ai rosa il ritiro punitivo (dovrebbe svolgersi nel Lazio), incontrerà l’allenatore marchigiano nella giornata di martedì: condizionale d’obbligo, perché l’eventuale ufficialità ci sarà soltanto dopo un incontro chiarificatore con Zamparini che l’ultima volta fece saltare il ritorno dell’ex allenatore della Samp al posto di Ballardini.

PALERMO-TORINO 1-3, LE PAGELLE DI MEDIAGOL

45 commenti

45 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. umbepil_984 - 1 anno fa

    IACHINI, TORNA, STA CASA ASPETTA A TE!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. umbepil_984 - 1 anno fa

    Se tornasse Iachini sarei felicissimo anche se la Serie B è comunque vicina

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. spargi49 - 1 anno fa

    Non si può affidare la squadra ad un (due) allenatore, sperando che vinca la prossima partita,non è questo il modo di lavorare nel calcio,quando si fanno delle mischiate bisogna avere il coraggio di cospargersi il capo e ammettere gli errori.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. ZAMPAVATTENE!! - 1 anno fa

    SALVIAMO PALERMO: CACCIAMO ZAMPARINI!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. ZAMPAVATTENE!! - 1 anno fa

    VI PREGO, PER FAVORE, QUALCUNO MANDI IN RITIRO IL PRESIDENTE!!
    POSSIBILMENTE IL PIU’ LONTANO POSSIBILE E CON UN BIGLIETTO DI SOLA ANDATA!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. giano - 1 anno fa

    Zamparini, dopo quello che ha detto su Jachini, sicuramente affiderà la squadra ad un altro tecnico. Prepariamoci all’ennesima sorpresa. Sarebbe, mi pare, il settimo allenatore.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. filipponucci_333 - 1 anno fa

    Tutti saremmo d’accordo ad avere una squadra con un presidente che abbia un progetto serio e non uno che ogni anno vende i migliori giocatori al migliore offerente. Non siamo disponibili però ad avere una squadra che non giochi nella massima serie.
    Per anni il Palermo è stato relegato in B e in C. Ciò lo trovo mortificante per una città che è tra le più grandi del nostro Paese, quando a Torino, Milano, Roma e Genova vi sono due squadre a rappresentarle nel Calcio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. VitoChimenti - 1 anno fa

      anche a me piange il cuore a vedere crescere campioni che poi vanno via perché’ non ce li possiamo più’ permettere. ma non vedo reali alternative. prima di questo presidente scellerato, abbiamo fatto 6 stagioni in B, 8 in C1 e 1 in C2 (dalla radiazione in poi). 2 sole volte uno dei nostri calciatori aveva vestito la maglia della nazionale italiana (16 sotto lo scellerato inclusi 4 campioni del mondo) e i pochi fuoriclasse che giocavano a Palermo avevano la maglia degli avversari. Non possiamo avere entrambe le cose. Si tratta di scegliere. Il vero sondaggio sarebbe: vorresti un altro presidente ripartendo dalla serie C ?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Louie15 - 1 anno fa

        Ti risponderebbero in molti di sì, anche perché di questo passo ci finiamo comunque, con lui. In più vorrei capire, oltre a Vazquez, chi minchia deve vendere di questi “campioni”…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. vannigió - 1 anno fa

    Mi preoccupa il fatto che non riesco più neanche ad arrabbiarmi.
    Mi hanno tolto la passione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. nick - 1 anno fa

    tranquilli che ci salverà balogh il nuovo cavani..voi non capite un c..(cit)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Louie15 - 1 anno fa

    Puoi mandarli in ritiro permanente col 41bis, ma che devi ottenere da un’armata Brancaleone del genere? Un “presidente” che vedeva le partite registrate e ora manco lo fa più, che compra carrettate di giocatoricchi da mezza classifica in Serie B oppure dall’Est Europa da campionati che farebbero sembrare il torneo inter-oratorio Arenella-Vergine Maria la Premier League e se la prende con questi venti frazzoni… statti fermo, vendi la squadra a chiunque e liberaci dal male, Amen.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Pippo1962 - 1 anno fa

    Se fosse un vero Presidente andrebbe lui in sala stampa a rilasciare una dichiarazione, a comunicare la su vicinanza alla squadra e a rassicurare i tifosi. Ma tutto questo potrebbe avvenire solo in una societa’ seria e corretta ma noi che cosa siamo?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. VAIVIA - 1 anno fa

    Allo stadio ho visto uno striscione con scritto FICARRA E PICONE allenatori, sarebbe una bella idea, almeno ridiamo anche noi Palermitani dopo che sta ridendo tutta l’Europa. Zampa pensaci, verrebbero gratis al tuo show.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. nick - 1 anno fa

    in tutto ciò la dirigenza del palermo dov’è?perchè nessuno ci mette la faccia?
    naturalmente è una domanda retorica visto che mz ha fatto il vuoto e si circonda solo di gente che esegue i suoi ordini

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. salvo - 1 anno fa

    Oggi le comiche

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. xmen - 1 anno fa

    Mi sa che il prossimo allenatore sarà scelto col televoto!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. george - 1 anno fa

    Alle più alte cariche dello Stato abbiamo due concittadini: Mattarella e Grasso. Il che dimostra che palermitani di valore positivo c’è ne sono. Possibile che non possiamo avere un presidente della squadra cittadina palermitano e di valore?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. VitoChimenti - 1 anno fa

      NON la vedo una soluzione perseguibile. Negli ultimi trent’anni abbiamo avuto: Salvatore Matta, Salvino Lagumina, Giovanni Ferrara, Liborio Polizzi e Sergio D’Antoni sotto la proprieta’ di Sensi. E non mi sembra che abbiano fatto meglio.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. nick - 1 anno fa

        Il paragone non si può fare visto che i 40 mln di diritti non c’erano
        Senza quelli secondo voi mz lo avremmo mai visto? Ha investito solo per andare in a poi finisce u film altro che 200 mln

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. VitoChimenti - 1 anno fa

          erano diversi anche i costi

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. matteo - 1 anno fa

    sarebbe l’unica scelta sensata dopo mesi di comportamenti e scelte senza senso.
    anche se il buon Beppe non potrà fare miracoli,in quanto troverebbe una squadra indebolita dal mercato di gennaio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. sandro.v_12 - 1 anno fa

    Speriamo che la società civile di Palermo si sveglia e mandi via questo *** via da Palermo per sempre.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. claudioiemmol_601 - 1 anno fa

      certo, se il calcio fosse il centro dell’universo si.
      Fammi capire, manca il lavoro, c’è corruzione ed esistono mille altri problemi che non elenco e te evochi un risveglio della società civile per una squadra di calcio?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. nick - 1 anno fa

    ma vogliamo parlare di rigoni ceduto??per far giocare chi?jajalo e chocev o brugman?
    o di daprela mai sostituito e oggi si giocava con due terzini destri?
    se iachini è sotto contratto vuol dire che mz non lo ha mai richiamato(altro che rifiuto)
    secondo me non lo richiama per ripicca per non far vedere di aver commesso una cassata grande come una casa ad esonerarlo
    era la soluzione più logica e invece pur di non rifarlo ha fatto scelte una più folle dell’altra

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. george - 1 anno fa

    Zamparini sta togliendo la dignità ai tifosi rosanero. Meglio una lega pro con dignità e con un vero presidente che ami veramente la squadra e la segua come una sua creatura. Basta con questo bottegaio, parolaio inconcludente ed incapace. Alla famiglia: fatelo ***

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. enzovinci121_202 - 1 anno fa

      in lega pro ci vai tu….io mi godo la A

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Louie15 - 1 anno fa

        Ma che ti stai godendo, scusa?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Noncisicrede - 1 anno fa

        ti “godi”?
        Vedo che sei un masochista, dato che godi soffrendo!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. nick - 1 anno fa

          Sono i tifosi della serie A pur di vedersi le partite con le big mz può pure vomitare sulla maglia

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. filipponucci_25 - 1 anno fa

      Basta con questo ritornello.
      PALERMO deve avere una squadra in serie A. Nelle serie minori son tutti bravi….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. f.bonanno-8_216 - 1 anno fa

    Io spero che iachini non torni, per dignità, Zamparini ha detto peste e corna di Iachini ed usarlo come ruota di scorta mi sembra un umiliazione alla quale Beppe non credo si sottoporrà, in fin dei conti, è già stato pagato abbastanza, per cui sa rinunciasse perderebbe 4 mensilità ed a Giugno Squinzi ad aspettarlo a braccia aperte, io sono per il tris libro, tedesco e micciche’

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. PASTORETRICOLORE - 1 anno fa

    senza Sorrentino è finita per noi, anche se il buon Alastra si è comportato bene oggi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. gierrerosanero - 1 anno fa

    A questo punto penso tornerà Iachini, anche se ritroverà una squadra indebolita, rispetto a quella che ha lasciato. il suo gioco non mi faceva impazzire ma il tasso tecnico della squadra è veramente modesto , se MZ non lo avesse esonoerato sono convinto che almeno avremo una tranquilla posizione di medio bassa classifica.Dobbiamo solo sperare che Frosinone e Carpi non si sveglino, se no saranno dolori.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. Fabiogiangra69 - 1 anno fa

    Zamparini vai tu in ritiro…..ma quello spirituale.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. nick - 1 anno fa

    che cerchi seriamente compratori non a chiacchiere e non investitori perchè nessuno mette soldi per far comandare lui
    ormai ci sta perdendo la faccia e sta umiliando la piazza
    non so che si è messo in testa ma da quando ha deciso di dirigere tutto lui a distanza cancellando il ds e pretendendo di fare pure la formazione ha distrutto ciè che di bello aveva creato nei primi anni e trasformato la simpatia dei palermitani in risentimento
    una soluzione sarebbe che facesse un passo indietro e si affidasse a dirigenti seri evitando di fare sparate solo per avere i titoli sui giornali ma mi rendo conto che non è nella sua indole,gli piace proprio rimischiare continuamente tutto e fare notizia
    l’esonero di iachini è figlio del non mercato estivo e lui credeva cacciando il mister di risolvere i problemi ma invece li ha amplificati

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. prpldvl_67 - 1 anno fa

    Magari con Iachini raggiungiamo la zona UEFA

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Noncisicrede - 1 anno fa

      nca chi!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. f.bonanno-8_461 - 1 anno fa

    Iachini ha già detto che non torna, io mi affiderei a Libro che con la primavera sta facendo bene.oppure lo stesso Bosi o Viviano affiancati però da micciche’

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. prpldvl_67 - 1 anno fa

      vieru ahahahahahah

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. prpldvl_67 - 1 anno fa

    per € 1000.00 a settimana alleno io, parlo spagnolo ed inglese ed un po’ di arabao servira’ ….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. mistero - 1 anno fa

    Decisione saggia quella di mandare la squadra in ritiro. Credo che occorra fare capire ai giocatori che saranno in ritiro finché non si esce dal tunnel. Cambio allenatore necessario, anche perché le parole arrendevoli di Bosi lasciano intendere che lui è solo in prestito alla prima squadra. Iachini, scelta economica ma forse non quella giusta se si sono create crepe nello spogliatoio nella sua gestione. Allora megli puntare su un allenatore giovane che punti sul gioco e sulla dinamica.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. sandro - 1 anno fa

      si u riscursu e’ bellu ma i iucaturi unni su’……..un…mistero….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. Antonello Provenzano - 1 anno fa

    Passata la raggia post-partita, ora a leggere queste notizi mi viene da ridere … :)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. Daniele Puccio - 1 anno fa

    ridicoli

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy