Palermo, Zamparini cerca la svolta atletica e mentale: oltre a Bordon arriva anche un mental coach

Palermo, Zamparini cerca la svolta atletica e mentale: oltre a Bordon arriva anche un mental coach

Il nuovo direttore sportivo del Palermo, Aladino Valoti, avrebbe portato con sé in Sicilia anche un vero e proprio ‘motivatore’

Ieri l’ufficialità: Aladino Valoti è il nuovo direttore sportivo del Palermo.

Il dirigente originario di Alzano Lombardo, che in passato ha vestito la maglia rosanero nella stagione 2001-2002, è stato scelto da Maurizio Zamparini per il dopo Fabio Lupo. Insieme a lui è sbarcato in Sicilia anche Claudio Bordon, nuovo responsabile preparatori atletici.

Bordon ha già lavorato nel club di viale del Fante come preparatore atletico dal 2004 al 2008 sotto la guida tecnica di Francesco Guidolin, contribuendo alla storica cavalcata del Palermo dalla Serie B alla Serie A.

Ma non solo. Valoti – secondo quanto riportato dal ‘Giornale di Sicilia’ – avrebbe portato con sé anche un mental coach, ovvero Andrea Cannavacciuolo, giunto lunedì sera in città insieme al nuovo ds, col quale ha già lavorato al Sudtirol e all’Albinoleffe. “Da oggi sarà il ‘motivatore’ del Palermo – si legge – una figura che ha convinto il patron Zamparini dato il recente momento di crisi”.

6 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Ma uno che li prende a calci nel culo quando non si impegnano al massimo …non sarebbe più opportuno ed economico?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Zamparone esci i soldi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Fa Chiro - 7 mesi fa

    Ahahah trovato un articolo..ricordo… costò 100 milioni di Lire…presa dopo lo 0-2 di Arezzo…. talmente furono motivati che la domenica successiva venne il Crotone e perdemmo in casa 1-0… Morgia era il mister

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Antonio Amuso - 7 mesi fa

    Mi viene da ridere , come buttare i soldi ! Mi ricorda quando Ferrara chiamó la psicologa vera Slepoj X giocatori e ovviamente non servi a nulla perché se uno è scarso con i piedi anche con la terapia rimani scarso !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. E se non sbaglio la pagò ben cento milioni delle vecchia lire. Con quei soldi potevano prendere un onesto attaccante da doppia cifra in serie C1. Classico esempio di come di possono buttare i soldi al cesso.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Ricordo la pscologa altro che psicologico esci i picciuli Zamparone

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy

// inizio configurazione per mediagol // fine configurazione per mediagol