Palermo: tutto sul bilancio, ecco quanto spende la società fra stipendi e manutenzione. Numeri e dettagli

Palermo: tutto sul bilancio, ecco quanto spende la società fra stipendi e manutenzione. Numeri e dettagli

Maurizio Zamparini è stato chiaro: “Se quest’anno non trovo chi mette dentro 15 milioni non ho i soldi per finire il campionato”. E allora, ecco i dati attuali della società rosanero.

14 commenti

“Ma lo sapete che se due anni fa non vendevo Dybala avevamo 40-50 milioni di perdite, che se non trovo chi mette dentro 15 milioni non ho i soldi per finire il campionato? Sto diventando matto per trovarli e li troverò”.

Parola di Maurizio Zamparini. Quindici milioni, dunque, è la cifra che il patron friulano starebbe cercando per evitare un Venezia-bis. Quindici milioni che – scrive ‘La Repubblica’ – rappresenterebbero più o meno il buco nel bilancio di previsione di quest’anno. Un deficit che negli anni passati è stato mascherato dall’intervento dello stesso Zamparini o dalle diverse plusvalenze ricavate dalla vendita dei gioiellini rosanero. Ciò, però, non si è ripetuto con la cessione di Franco Vazquez. Sì, perché di quei quindici milioni pagati dal Siviglia per il cartellino del Mudo, gran parte sarà utilizzata per saldare il contenzioso che la società rosanero ha con la Pencil Hill Ltd in merito all’ingaggio di Paulo Dybala.

L’edizione odierna del quotidiano generalista ha fatto inoltre un raffronto fra i dati attuali e quelli del bilancio chiuso nel giugno del 2015.

“Nel bilancio del 2014 la voce incideva per 34 milioni 795 mila 712 euro dei quali 2 milioni 542 mila 112 euro per i dipendenti e il resto per calciatori (16 milioni 867 mila 361 euro) e tecnici (2 milioni 706 mila 350 auro). L’anno dopo gli stipendi incidono per 39 milioni 599 mila 971 euro dei quali solo 3 milioni 657 mila 445 per i dipendenti mentre 24 milioni 78 mila 598 euro sono per i calciatori e 2 milioni 371 mila 99 euro per gli allenatori. Quest’anno la cifra netta per i soli stipendi dei calciatori è di 9 milioni 370 mila euro. Quasi il doppio se si considera il lordo – si legge nel dettaglio -. Dando un’occhiata ad alcune voci di costi indicative del bilancio, nel 2014 il Palermo aveva 106 dipendenti con 41 tra allenatori e tecnici e 35 giocatori. I calciatori sono 35 anche nel 2015 mentre gli allenatori sono 29 e i dipendenti 93. Curioso capire come una stagione agonistica, compresi voli, trasferte, vitto, alloggio, ritiri nel 2015 sia costata 958 mila e 890 euro. O come in un anno vengano spesi 42 mila 679 euro per il materiale sanitario o un milione 12 mila 504 euro per quello sportivo. E ancora, per la manutenzione di ‘Barbera’ e ‘Tenente Onorato’ il Palermo ha speso 479 mila 788 euro nel 2014 e 142 mila 336 euro nel 2015 con un risparmio di oltre il settanta per cento. Risparmi che non hanno risparmiato molte altre voci, ma che non hanno impedito il buco di 15 milioni che Zamparini deve ripianare”.

14 commenti

14 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Henry - 2 mesi fa

    Invece di buttare la’ dei numeri a muzzo sarebbe piu’ serio esporre un bilancio certificato, con entrate ed uscite.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Saso - 2 mesi fa

    Risparmiare sui numerosi mega-pipponi che annualmente vengono ingaggiati per poi essere ceduti senza aver giocato nemmeno una partita? Risparmiare anche sulle decine di allenatori che bisogna continuare a pagare? (Che alla fine sono le due cose che più costano) Il palermo paga ancora gente come Budan, proprio grazie all’intelligentissima gestione di Adolf Zamparinen. Ma smettiamola va…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. nick - 2 mesi fa

    Ma il materiale sportivo non lo fornisce lo sponsor tecnico?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Davide Giannici - 2 mesi fa

    Commovente…io farei una colletta per il presidente

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Claudio Augugliaro - 2 mesi fa

    quindi 18 mln per i calciatori, 2 per i tecnici, 3 per spese varie… Quindi 23 milioni da uscire al cospetto di circa 10 milioni di attivo pdal calciomercato + 32 mln di diritti tv. 42-23 fanno 9 mln di attivo!!! + l’attivo per gli incassi. Gli anni passati molto di piu’ di attivo. SI e’ARRICCHITO!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. paki - 2 mesi fa

    Sinceramente non capisco + questo accanimento contro un presidente che sicuramente lascia palermo dopo 15 anni di buon lavoro e buon calcio (a parte gli ultimi anni),io mi preoccuperei sui successori che prenderanno l’eredità o se faremo veramente la fine del venezia.
    L’articolo non mi sembra affatto chiaro basterebbe fare la somma di due voci spese e ricavi x avere un idea ma sinceramente non credo ci siano errori nei bilanci dopo tutto non dimentichiamo che siamo in italia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. D'alia Mario - 2 mesi fa

    Già trovati a dicembre venderà trajkovsky con questa scusa aaahhhh

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Nuc - 2 mesi fa

    …allora non si doveva sbandierare ai sette venti che il Palermo aveva i conti e i bilanci a posto! Se la situazione perdura da diverse stagioni.
    Allora Chievo, Empoli, Atalanta, Udinese,,, come fanno a sopravvivere e ad avere sempre squadre competitive? O sono corretti e capaci loro o è la dirigenza del Palermo sprovveduta e poco corretta!|

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Gaetano Covais - 2 mesi fa

    Sono veramente sconcertato da questo individuo.Meglio ripartire dalla B che avere a che fare con questo sciacallo.Ci spieghi come fanno a sopravvivere Empoli,Atalanta,Chievo,senza i milioni di euro di plusvalenze che ha invece avuto il Palermo in tutti questi anni!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Davide Cataldo - 2 mesi fa

      La prima cosa che mi viene in mente è che hanno sempre gli stadi quasi pieni, poi boh…qualche stipendio più basso, qualche allenatore in meno, chissà poi che accordi avranno con i loro comuni…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Claudio Augugliaro - 2 mesi fa

      gli incassi incidono pochissimo a detta di Zamparini! gli stipendi ormai sono superiori ai nostri

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Sergio Buccellato - 2 mesi fa

    Al milionesimo articoletto su Zamparini, che poi sarebbe il quotidiano amo per fare abboccare i pesci, che vincete?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Davide Giannilivigni - 2 mesi fa

    ..Vazquez..Toni..Amauri..Pastore..Dybala…Ilicic…Sirigu..Barzagli..Zaccardo…ne devo dire ancora?..dove sono finiti tutti i soldi derivanti da queste vendite?..nn ditemi che il Palermo Calcio affronti nell’ultimi anni spese superiori a squadre come Sassuolo…Empoli..etc etc. La differenza la fa la mentalità imprenditoriale di vendere al miglior offerente e far sparire la cassa!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Paolo Effe - 2 mesi fa

    Molto coerenti

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy