Palermo-Torino: novità Quaison, De Zerbi pensa all’impiego dello svedese. E al posto di Gazzi…

Palermo-Torino: novità Quaison, De Zerbi pensa all’impiego dello svedese. E al posto di Gazzi…

Il tecnico studia la migliore formazione in vista del Monday-Night dell’ottava giornata di campionato: il Palermo affronterà il Torino, una delle squadre più in forma della Serie A.

Commenta per primo!

Non rispecchia ancora la squadra che è nei suoi pensieri, ma Roberto De Zerbi è fiducioso rispetto a una repentina crescita del suo Palermo, che nelle scorse settimane ha mostrato a pubblico e addetti ai lavori di aver mutato pelle e atteggiamento.

Dopo la prova convincente contro la Juventus, un mezzo passo indietro al Ferraris con la Sampdoria domenica 2 ottobre, quando i rosa hanno subìto il pareggio al 94′. In quella partita, un fattore scombussolò gli equilibri che si erano venuti a creare al tramonto della ripresa: l’espulsione (per somma d’ammonizioni) di Alessandro Gazzi. Il mediano classe ’83 non sarà dunque presente nello scontro col suo passato (quattro le stagioni disputate con la maglia del Toro) e, per sostituirlo, De Zerbi dovrebbe far giocare Oscar Hiljemark (qui il video del gol siglato in Nazionale) con Bruno Henrique a supporto, anche se non sarebbe da escludere l’impiego di uno tra Chochev e Jajalo (quest’ultimo incluso da ‘La Gazzetta dello Sport’ tra i flop di inizio stagione, qui il ranking). In difesa tornerà a disposizione Slobodan Rajkovic (giocherà senza maschera, avendo già superato del tutto il problema al setto nasale): dovrebbe comporre il trio di difesa insieme ad Edoardo Goldaniga e Giancarlo Gonzalez.

Zamparini torna sul bilancio: “Mancano 15 milioni? Sì, ma poche le società tranquille come noi”

Ma la novità, secondo quanto riferito da ‘La Repubblica’ proprio qualche istante fa, potrebbe essere Robin Quaison: l’attaccante svedese, out dalla fine di agosto (s’infortunò durante Inter-Palermo), ha iniziato a lavorare con il gruppo e De Zerbi starebbe pensando a un suo impiego. Lo svedese andrebbe a comporre il tridente d’attacco con Diamanti a destra e Ilija Nestorovski al centro.

LEGGI ANCHE:

Palermo: allarme rientrato, contro il Torino Posavec ci sarà. E quel record…

Storico magazziniere del Venezia va in pensione: “Non dimenticherò mai come ci trattava Zamparini”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy