Palermo: Struna, pazienza tifosi esaurita. Zamparini: “Il Napoli mi aveva offerto 7 milioni, ho rifiutato”. E Vitiello…

Palermo: Struna, pazienza tifosi esaurita. Zamparini: “Il Napoli mi aveva offerto 7 milioni, ho rifiutato”. E Vitiello…

Lo sloveno delude e i sostenitori rosanero non risparmiano critiche. Iachini pensa al ritorno dal 1′ di Vitiello.

22 commenti

Una stagione, in cadetteria col Carpi, che aveva fatto drizzare le antenne alla società rosanero. Aljaz Struna doveva tornare alla base. Subito. Già a marzo 2015, due mesi prima della conclusione dei campionati di Serie A e di B, il patron friulano annunciava che sia lo sloveno classe ’90 che Edoardo Goldaniga (allora al Perugia) sarebbero stati due punti fermi della stagione 2016-17. Una notevole convinzione che indusse il numero uno del club di viale del Fante a spegnere sul nascere qualsiasi concreto interessamento nei confronti del giocatore. Sull’ex Koper si iniziarono a fiondare diversi club, ma Zampa rispedì al mittente ogni offerta. Tant’è che a fine mercato estivo – per amor di precisione, il 2 settembre 2015 – rilasciava le seguenti dichiarazioni.

“Il Napoli mi ha proposto sette milioni per Struna, ma ho detto subito di no. Per noi è un punto fermo. L’ho raccomandato di rispondere bene sul campo e di offrire brillanti prestazioni”

Un inizio difficile. Alla prima presenza assoluta in Serie A, a Udine contro l’Udinese, lo sloveno rimedia un’espulsione per somma di ammonizioni, provvedimento che non turba più di tanto l’ambiente rosa né il giocatore stesso, felici del buon esito della gara. I siciliani infatti, dopo tre giornate, si ritrovavano (grazie alla fortuna, dirà poi Zamparini in questo video) a 7 punti in classifica. Probabilmente non riuscivano minimamente ad immaginare che l’annata potesse complicarsi nettamente poco dopo. Il 10 novembre viene esonerato Iachini, il 10 gennaio Sorrentino esonera in diretta tv Ballardini, viene quindi ingaggiato Schelotto (che però non può sedersi in panchina), il 10 febbraio Tedesco lascia la scena a Bosi che dura 48 ore, perché poi Zamparini decide di affidare nuovamente le chiavi della guida tecnica a Iachini. Tanti scossoni, troppi per certuni. Struna & co. perdono la trebisonda.

Al secondo debutto del tecnico di Ascoli Piceno sulla panchina rosanero, lo sloveno incappa – ancora una volta – in una serata decisamente ‘no‘ e, congiuntamente ai compagni, aiuta Dzeko e Salah a far bella figura di fronte al proprio pubblico. 5-0 e non se ne parla più. I tifosi sbottano sui forum e sulla nostra community (clicca qui per iscriverti), i pagellisti sono tutti d’accordo giudicando da 4 la performance del 25enne centrale di Pirano, peraltro unico ammonito della serata (qui la moviola). Iachini non avrebbe per nulla gradito certe disattenzioni difensive e le scelte tattiche spesso operate dal calciatore nel match contro i giallorossi. Ragion per cui, sin dalla prossima sfida contro il Bologna (con Goldaniga ancora infortunato) potrebbe tornare dal primo minuto Roberto Vitiello, fedelissimo di Iachini che non gioca una partita ufficiale dall’8 novembre 2015 (Palermo-Chievo 1-0).

22 commenti

22 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. nick - 11 mesi fa

    io sinceramente di pigliarmela più di tanto coi giocatori non me la sento..la pazienza va persa con chi fa la squadra con gente di serie b o proveniente da campionati improbabili
    se si piglia gente che non ha mai giocato in prima serie e li metti titolari per mancanza di alternative..o trovi il campion tipo verratti o al 99% rischi che cappelli,lo stesso vale per goldaniga

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. mistero - 11 mesi fa

    Allora Struna gioca perché Zamparini è convinto che vale almeno 7 milioni, siamo al grottesco!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. sandro - 11 mesi fa

    Signori miei zamparini e’ molto ma molto ma molto ma molto piu furbo di quanto voi e noi tifosi pensiamo, e’ solamente un mercenario, per lui alla base di tutto e di tutti esiste solo il denaro, e’ stato astutamente scaltro a costruirsi attorno a se un aureola di ” esperienza e competenza per il calcio e per il palermo ma in realta ha mirato sempre ai facili guadagni, negli anni passati ha lentamente ed inesorabilmente costruito il suo giocattolo per poi a maturazione raggiunta, eccolo intascare i proventi, badate bene che in tutta la sua gestione non ci ha mai rimesso un centesimo, ha sempre guadagnato del resto e’ un mercenario, ci ha infinocchiato con promesse di scudetto, ma in realta il suo scopo e’ stato sempre quello di tenerci buoni e far si che si completassero le sue ambizioni ,( vedi centro commerciale, stadio etc…) Oramai e’ giunto al capolinea, tra non molto andra’ via in punta di piedi e comprera’ un’altra squadra per ricominciare……

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Ultimos - 11 mesi fa

    Ritengo Struna scarsissimo, almeno per la serie A.
    Comunque quest anno come l’anno scorso difesa da 50 gol subiti.
    Non ho parole.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. usmanmu_384 - 11 mesi fa

    Sorrentino-morganella-vitiello-gonzalez-goldaniga-laazar-hjelmark-maresca-cristante
    Vazquez-gilardino……così gorse ci salviamo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. toto1958 - 11 mesi fa

    Basta col mercenario MZ .Deve andare via .Basta con le menzogne: i giocatori, la città dello sport, lo stadio…tutte balle .Facciamo vedere che abbiamo dignità.Disertiamo lo stadio,tanto andiamo lo stesso in serie b ,ma almeno stavolta ,spero, tolga il disturbo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. toto1958 - 11 mesi fa

    Vogliamo smettere di farci prendere in giro dal mercenario MZ? Dove sono i giocatori promessi e la città dello sport di Carini e li Stadio nuovo ..balle solo balle del mercenario che in questi anni ha consolidato il suo patrimonio e ora vuole spremere

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. salvo - 11 mesi fa

    Perché non andare a visionare Alfonso Cina’ difensore del Campo franco e già consigliato lo scorso anno da Arcoleo?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. ZAMPAVATTENE!! - 11 mesi fa

    Sette milioni per struna…ahahahahahahahahaahhahahahahahahahahahahahahaahhaahahahahahahah!! Forse milioni di lire!! Ahahahahahahahaahahahahahahahahahahahahahah!!

    ZAMPARINI VATTENE!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. sandro.v_929 - 11 mesi fa

    A zamparini domenica col Bologna il biglietto ti conviene che lo porti ad 1 €.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. ermanno - 11 mesi fa

    Dai zampa hai un buon motivo per stare in silenzio. Ogni tua parola distrugge il morale di un’ambiente gia sotto terra solo per colpa tua.. dai prendiamo campioni a 100.000 euro e gli diamo 200.000 euro che vuoi di piu.. Per quanto spendi mangi..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Pietro Iervolino - 11 mesi fa

    mi auguro che cominci ad avere dei seri dubbi sulla sua ….competenza…………………….!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Fp79 - 11 mesi fa

    ZAMPARINII VATTENEEEEEEEEEEEE

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. salvo - 11 mesi fa

    struna punto fermo! ovvio, mentre dybala, vazquez rigoni (gli ultimi), ecc. ecc. sono da vendere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Gaetano Bonura - 11 mesi fa

    È pazzesco! Come si può giocare così, ma questi sono professionisti? Li andiamo a prendere all’ estero, quando sono certo che in Italia vi sono tanti ragazzi che giocano meglio di loro, gli osservatori si facciano un giro nel nostro paese certamente troveranno tanti ragazzi interessanti. Facciamo giocare la primavera….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. rosanero84 - 11 mesi fa

      Il palermo, per quello che fattura dovrebbe fare una campagna acquisti simile a quella della fiorentina, altro che picciriddi dell’estero o italiani! Si faccia come nella gestione Zamparini 1.0: Giovani di buone speranze affiancati a gente esperta della A. Basta con la plusvalenza sperando di potere intascare soldi e fare sempre attivo. Le plusvalenze di pastore e dybala hanno coperto il passivo causato dall’alto costo di gestione delle miriadi di resche passati per via del fante. Zamparini non ci ha guadgnato nulla con questa gestione. Si è fatto schifiare da metà della tifoseria e forse di più!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Emanuele Ferrara - 11 mesi fa

    Infatti. Perché non devono giocare Maresca e Vitiello.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Alessio Di Marco - 11 mesi fa

    Maresca si che sa toccare il pallone..e tiene esperienza..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. franco44 - 11 mesi fa

    Già in altre occasioni ho espresso il mio pensiero in merito alla squadra e non soltanto su Struna che è un giocatore come altri e, cioè, di serie B. La squadra di Iachini a Roma è stata sempre la stessa. Indecifrabile nel gioco e, purtroppo, scontata nel risultato. Non vado, per amor di patria, ad avventurarmi nei giudizi sui singoli, ma reparto per reparto. La difesa è la classica banda del buco. Il centrocampo è composto da corridori che trattano il pallone come un nemico da prendere a calci e non da accarezzare così come si conviene. L’attacco (possiamo così nominarlo?) è composto da fantasmi e il gioco latita. Non ci sono idee, non ci sono verticalizzazioni, non vi è velocità di esecuzione (l’unica potrebbe sorprendere la difesa avversaria perchè ( e qui avrò un sacco di segni meno) il gioco è monocorde e deve, per scelte ben precise , passare dai piedi di un giocatore che parte sempre in dribbling, che sconosce l’arte del contropiede, che rallenta ogni tipo di azione d’attacco e che risponde al nome di Vazquez. Il ragazzo è sicuramente, tecnicamente parlando, una spanna più su degli altri, ma è lento, è diventato supponente, convinto com’è di fare un piacere alla squadra di giocare per salvarsi. Per il nostro Palermo egli rappresenta un lusso e anche un peso. Se pensa di essere già del Milan o di qualche altra “grande” è un errore farlo giocare. Io credo che gli farebbe bene un po’ di umiltà facendolo stare in panchina. Oggi, le due squadre che ci stanno dietro, sul piano della voglia e della determinazione, ci sono superiori e, per questo, penso che,se non ci sarà un’inversione di marcia, la B sarà il nostro prossimo campionato. Per finire, ringrazio moltissimo Zamparini per averci condotto a questo punto di non ritorno da lui voluto per la sua megalomania e incompetenza gestionale(quantomeno a livello calcistico).

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Natale Clemente - 11 mesi fa

    Giocatori come lui andelkovic chochev jajalo brugman non dovrebbero giocare più da qui a fine stagione…rispolveriamo gente come Maresca cristante rispoli Vitiello di sicuro più affidabili

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Michele Consiglio - 11 mesi fa

    Se fosse vero sarebbe solo l’ennesima dimostrazione di un presidente che non tiene alla sua squadra.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Federica Lombardo - 11 mesi fa

    Per 1€ glielo porto in braccio

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy