Palermo, spogliatoio spaccato in due: Nestorovski da una parte, Bellusci dall’altra. La situazione

Palermo, spogliatoio spaccato in due: Nestorovski da una parte, Bellusci dall’altra. La situazione

Non solo i problemi con la giustizia sportiva, il club rosanero deve fare i conti anche con i dissidi interni alla squadra allenata da Delio Rossi

Problemi su problemi.

In casa Palermo sono giorni caldi, caldissimi. Da una parte c’è il Tribunale Federale Nazionale, dall’altra il campo: i rosanero hanno chiuso la stagione al terzo posto ma adesso bisognerà attendere la giustizia sportiva per sapere se la squadra allenata da Delio Rossi parteciperà ai playoff, con la procura federale che ha chiesto per il club di viale del Fante la retrocessione in Serie C. Le decisione arriverà in giornata, col Palermo che avrà 48 ore per fare ricorso alla Corte d’Appello Federale.

Palermo, oggi la decisione del TFN: obiettivo evitare la Serie C, club e città col fiato sospeso

Per quanto riguarda il campo i problemi di Delio Rossi non sono certo di minore importanza. Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, al tecnico nativo di Rimini spetta il compito di riuscire a ricompattare lo spogliatoio: “Non è un problema nuovo, perché le frizioni interne ci sono da almeno due anni – si legge sul quotidiano -. Da una parte il gruppo degli slavi, guidato da Nestorovski, dall’altra quello palermitano che ha in Bellusci il leader“.

VIDEO Serie B, tutti i verdetti: Lecce in Serie A, Palermo ai playoff. Foggia in C, ma…

Palermo, il sindaco Orlando: “I giocatori hanno dimostrato grande professionalità e impegno. Città vicina alla squadra”

Nelle ultime due settimane il centravanti macedone si è allenato ad intermittenza a causa di qualche guaio fisico, ma nonostante ciò col Cittadella è sceso in campo risultando anche determinante con un gol e un assist per il connazionale Trajkovski. “Insomma, gli umori e le condizioni di Nestorovski condizionano le scelte tecniche, ma Bellusci e gli altri compagni vorrebbero veder sfruttate tutte le potenzialità della rosa“.

Palermo: le condizioni di Nestorovski, Mazzotta e Jajalo dopo la gara contro il Cittadella, il report medico

VIDEO Palermo: la “prima” di Arkus Network allo stadio Renzo Barbera

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy