Palermo, Siviglia, tunnel, Dybala e retroscena Maresca. Parla il Mudo Vazquez: “Una volta in Sicilia chiesi…”

Palermo, Siviglia, tunnel, Dybala e retroscena Maresca. Parla il Mudo Vazquez: “Una volta in Sicilia chiesi…”

L’intervista al Mudo, Franco Vazquez: “A Palermo, Enzo Maresca mi prese in disparte e mi disse: ‘Non capisco perché non giochi tu, quando in campo scendono questi… cani!'”.

Commenta per primo!

Franco Vazquez

“Il clima andaluso sembra quello siciliano, sia nel senso del calore umano sia per quanto riguarda la temperatura”.

Parole che fanno “sciogliere” i tifosi del Palermo, innamorati calcisticamente di chi le ha proferite. Parliamo di Franco Vazquez, talento italo-argentino che ha vestito la maglia rosa fino all’estate scorsa, compiendo un’impresa che sembrava impossibile: salvare la squadra. Un’impresa simile a quella che oggi dovrebbe mettere in atto la formazione di Diego Lopez. Solo una piccola differenza: Vazquez e molti altri calciatori della “vecchia” (ci passino l’aggettivo) guardia non ci sono più. Il Mudo ora fa gioire i sostenitori del Siviglia. “Da quando sono qui, tutti mi trattano benissimo, dal club ai tifosi, passando per i compagni. Allo stadio la gente ci sprona sempre a dare il massimo, come a Palermo, ma soprattutto come in Argentina – racconta a Rivista Undici -. E l’ottima stagione che stiamo facendo mi rende ancora più contento qui e felice di questa scelta“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy