Palermo: sette gol in amichevole contro la Parmonval. Tripletta di Gilardino, ma contro l’Empoli…

Palermo: sette gol in amichevole contro la Parmonval. Tripletta di Gilardino, ma contro l’Empoli…

Dubbi di formazione per il tecnico rosanero, Walter Novellino, in vista della sfida di sabato contro l’Empoli.

Commenta per primo!

Attaccante vero o ‘falso nueve‘? Un grande punto interrogativo nella mente del tecnico rosanero, Walter Novellino, a due giorni dalla delicatissima sfida contro l’Empoli.

L’unica cosa certa per la trasferta toscana, nei piani dell’allenatore del Palermo, è la difesa a quattro, con Cionek che potrebbe prendere il posto dello sloveno Andelkovic. Sul fronte offensivo invece il dubbio si protrarrà almeno fino a domani, vigilia della 30esima giornata del campionato. A farne le spese potrebbe essere addirittura il capocannoniere del club siciliano, Alberto Gilardino, che nella sua attuale esperienza in maglia rosa non ha mai avuto fiducia incondizionata, soprattutto dal presidente, Maurizio Zamparini, che nei confronti del centravanti biellese ha sempre alternato bastone e carota. Novellino potrebbe quindi prendere in considerazione una tattica offensiva da sempre sostenuta e portata avanti dallo stesso patron rosanero: il ‘falso nueve‘, con il ‘Mudo’ Vazquez che si calerebbe nel nuovo ruolo, anche se resta da verificare la dimensione di goleador puro dell’argentino.

Test Amichevole  (Qui la fotogallery della partita) – Intanto nella giornata di ieri il Palermo ha disputato a porte chiuse una partita d’allenamento contro la formazione dilettantistica della Parmonval, sfida terminata 7-0. Quasi la metà dei gol sono arrivati proprio dall’attaccante classe ’82, Alberto Gilardino, che si è regalato una tripletta incrementando, di fatto, i dubbi nella mente dell’allenatore ex Modena. Tra i rosanero – come scrive l’edizione odierna del Giornale di Sicilia – la formazione con più titolari potenziali è stata quella schierata col modulo 4-2-3-1 nel secondo tempo, con Posavec tra i pali, Struna, Gonzalez, Andelkovic e Chochev (il bulgaro è squalificato, Lazaar ancora out e il giovane Pezzella impegnato con l’under 19). A centrocampo Hiljemark e Jajalo, Bentivegna, Vazquez e Quaison sulla trequarti a sostegno del numero undici, Gilardino. Nel secondo tempo dell’amichevole sono state sei le reti segnate dal Palermo, a cospetto di una sola nel primo tempo. Nella prima frazione di gioco, Walter Novellino, aveva optato per un 4-1-4-1, pronto a diventare in corsa un 4-3-3, con Sorrentino in porta, Rispoli, Vitiello, Cionek e Morganella in difesa, Maresca a far da scherma al reparto arretrato e linea mediana composta da Trajkovski, Cristante, Brugman e Djurdjevic (autore della prima rete). Unica punta l’ungherese Balogh. La seduta di oggi pomeriggio e la rifinitura di domani potrebbero sciogliere i dubbi del tecnico rosanero.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy