Palermo: scrittore-tifoso chiede revoca cittadinanza onoraria a Zamparini

Palermo: scrittore-tifoso chiede revoca cittadinanza onoraria a Zamparini

Dalla sua rubrica “No, i chiodi no” parte l’appello di Giovanni Vallone al Comune di Palermo per revocare la cittadinanza onoraria al presidente rosanero Maurizio Zamparini.

10 commenti

Resta alto il malumore dei tifosi verso la società rosanero, soprattutto dopo i risultati negativi che hanno portato il Palermo in fondo alla classifica.

E’ partita dalla pagina Facebook “No, i chiodi no” la richiesta di revoca della cittadinanza onoraria al presidente Maurizio Zamparini, accusato di aver portato ai minimi termini i risultati sportivi e la passione della piazza. Da mesi ormai lo scrittore, giornalista e tifoso Giovanni Vallone raccoglie attraverso la sua rubrica satirica i malumori della curva che contesta la gestione Zamparini.

“Togliamo la cittadinanza a questo presidente che ormai segue la squadra soltanto fuori casa perché non si può neanche avvicinare a Palermo – dice Vallone – Non gli abbiamo mai chiesto la luna, ma lui ci sta scippando la nostra passione. Per questo chiediamo la revoca della cittadinanza onoraria a Maurizio Zamparini. Vediamo se i nostri politici, i nostri concittadini avranno il coraggio di fare questo passo. Chiediamolo al sindaco Leoluca Orlando e ai nostri giornalisti”.

 

10 commenti

10 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Enrico - 3 settimane fa

    Non dico di essere riconoscenti!!! per carità !!!..a me pare che a Palermo chi scrive i commenti come sotto… non ha assolutamente cognizione… di quello che dice!! Mettetela come volete..il Palermo calcio ha fatto 13 anni di A su 14 da quando c’è Zamparini!!! Punto e basta!!! mi disgustano di più quelli che si sentono presi per il c..o da MZ che MZ stesso..con i suoi comportamenti!! Perché i primi criticano e vomitano sentenze ma i fatti e la realtà sono davanti a tutti!! cioè siamo in A fino ad oggi!! giustamente prendendo esempio dai tifosi delle strisciate … dove volete andare??? guarda inter e milan quasi fallite…arrivano i cinesi! Juventus..c’è Agnelli !! le altre (Preziosi Ferrero…ecc..) con bilanci tipo da fallimento!!! il bilancio del Palermo è quasi a posto!!!!. finitela !! amate la vostra squadra o no??? poi vorrei vedere come i critici…. amministrano i propri beni e le proprie famiglie… boh!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Lionheart - 3 settimane fa

      ciao, parli di bilancio? facci vedere i bilanci del palermo calcio degli ultimi anni, e poi magari se ne riparla.

      ah quindi la serie A giustifica tutto?
      io amo la mia squadra. preferisco la B o la C con un presidente che la ami almeno quanto la amo io. tu fai parte di quei tifosi che guardano SOLO alla serie A. io guardo al rispetto che il presidente ha per noi, e cioè zero al momento.

      noi abbiamo già ringraziato zamparini. ma lui sta andando MOLTO oltre adesso. deve andare via stop. meglio in lega pro con “ninu u ballerinu” presidente, che in A con zamparini (ed essere lo zimbello dell’italia).

      ciao

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. mau49 - 3 settimane fa

      Sembra un parente del friulano.Stessi argomenti,stesse parole,stesse considerazioni!Poi fa ridere se non piangere il paragone con le milanesi.Fa decisamente piangere ,infine,i “conti”quasi a posto…..Abbiamo capito da tempo tutto.Meglio tacere!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Lionheart - 3 settimane fa

    Sono d’accordo.
    Inoltre inventerei una legge comunale ad hoc per cacciare immediatamente zamparini dal palermo calcio e scegliere un amministrazione dignitosa, che abbia rispetto per i nostri colori.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Salvo Longo - 3 settimane fa

    Il palermitano mangia e scorda , ma non hanno niente di più serio a cui pensare ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. mau49 - 3 settimane fa

    Lo proposi attraverso questo sito mesi fa.Comunque sottoscrivo in pieno.Oltretutto le ultime dichiarazioni sono davvero allucinanti e contraddittorie sia sul futuro di alcuni(pochi)validi giocatori,sia sulla fantomatica trattativa per vendere la società. L’unica vera,possibile (Cascio) l’ha allontanata in malo modo ponendo il Palermo sull’orlo del precipizio per perseguire lavsua “vendetta” ed i suoi “affari”.Altro che amore per Palermo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. lezagaresr_512 - 3 settimane fa

    SONO PIENAMENTE D’ACCORDO CON GIOVANNI VALLONE!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. spargi49 - 3 settimane fa

    Non sono d’accordo,non si può cancellare quello che di buono ha fatto,mi sembrano ripicche di bambini e non lo siamo più purtroppo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. mau49 - 3 settimane fa

      Non sono ripicche.Quel che qualcuno pensa sul “di buono” grava la malafede.L’impressione e’ che abbia dato la caramellina per papparsi la torta.Venezia docet!Poiché il lupo perde il pelo e non il vizio,ecco la fotocopia.Che poi abbia oltremodo offeso,che si sia preso gioco di Palermo e suoi abitanti,e soprattutto non abbia reso onore alla cirradinanza,si è posto da solo fuori.Per finire da anni non segue una partita di presenza e si presenta in ritiro fuori le mura,segno inequivocabile di “carbone bagnato”.Non le pare sufficiente?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. nick - 3 settimane fa

    A me della cittadinanza frega poco quello che vorrei sottolineare è che per l’ennesima volta ci ha preso per il culo con fantomatici imprenditori stranieri
    Se i nigeriani comprano squadre di calcio lui se ne esce che sta trattando con nigeriani con 200 mln che faranno stadio e centro sportivo
    Nel frattempo veramente si vende pure i chiodi dei muri

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy