Palermo: ritiro alla porte, tre giocatori in permesso. E Franco Vazquez…

Palermo: ritiro alla porte, tre giocatori in permesso. E Franco Vazquez…

Se la società rosanero non riuscirà a cedere il suo gioiello entro sabato, il Mudo partirà regolarmente alla volta di Bad Kleinkirchheim.

Commenta per primo!

Il Palermo torna a Bad Kleinkirchheim, meta abituale dei ritiri pre-campionato. E lo farà fra sette giorni.

La squadra di Ballardini si radunerà in Friuli domenica 10 luglio e la mattina successiva si trasferirà in Carinzia per iniziare la preparazione in vista della nuova stagione. I rosanero rimarranno a Bad fino a giovedì 28 luglio. Chi al momento non partirà alla volta dell’Austria sono Thiago Cionek e Oscar Hiljemark che, reduci dall’esperienza con le proprie Nazionali all’Europeo in Francia, si aggregheranno al gruppo successivamente. Giuseppe Pezzella, invece, sarà impegnato in Germania con la Nazionale Under 19 dall’11 al 17 luglio. Il numero 97 rosanero, infatti, prenderà parte all’Europeo di categoria; e se la squadra di Vanoli dovesse approdare al turno successivo, Ballardini potrebbe perdere il terzino napoletano fino al 24 luglio.

E Franco Vazquez? Non è una novità, il trequartista italo-argentino verrà ceduto con ogni probabilità già nelle prossime settimane. Tra domani e mercoledì Rino Foschi volerà in Inghilterra per provare a raggiungere l’intesa con qualche società della Premier League interessata al Mudo. Qualora non dovesse arrivare la fumata bianca entro sabato, Vazquez sarà regolarmente aggregato al gruppo.

Partiranno per il ritiro austriaco anche diversi volti della Primavera di Giovanni Bosi: il portiere Leonardo Marson, il difensore Punzi, il centrocampista Toscano e l’attaccante Lo Faso. Oltre a Fabrizio Alastra e Antonino La Gumina. Entrambi, chiamati al cosiddetto esame di maturità, saranno valutati dal tecnico rosanero. Poi, si deciderà il loro futuro: il classe ’97 piace al Messina, l’attaccante classe ’96 invece ha diverse richieste in Lega Pro e Serie B.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy