Palermo: quotazioni Trajkovski in ribasso, se non interviene Zamparini. Bentivegna-La Gumina…

Palermo: quotazioni Trajkovski in ribasso, se non interviene Zamparini. Bentivegna-La Gumina…

Le prove effettuate in allenamento da Novellino.

3 commenti

Checché ne dica il presidente, la partita di domenica sera contro la Lazio sarà parecchio decisiva per il futuro di Novellino e del Palermo stesso.

Non fare punti al Renzo Barbera coi biancocelesti significherebbe rischiare grosso e permettere addirittura al Carpi di allungare in classifica: gli emiliani giocheranno prima col Chievo e poi col Genoa; i rosa affronteranno nella 32esima giornata i capitolini, quindi la Juventus. Per questo motivo fallire domenica sera è un’opzione a cui, in seno al club di viale del Fante, non si vuol pensare nemmeno per un istante.

Per evitare di compromettere definitivamente la stagione, il tecnico irpino punterà su uomini affidabili, che tengano particolarmente alla causa, che palesino fame di vittoria. Ragazzi a cui – come detto da Delio Rossi ai nostri microfoni“non tremino le gambe”. In questo senso, la tentazione di affidarsi all’entusiasmo di due giovani come Accursio Bentivegna e Antonino La Gumina.


LE SCELTE – Il capocannoniere del Torneo di Viareggio sarebbe una vera e propria novità. Novellino – ricorda ‘La Gazzetta dello Sport‘ – aveva già chiesto di aggregare l’attaccante della Primavera alla prima squadra dopo la finale persa con la Juve e quindi prima della gara col Chievo. Adesso il suo apporto può diventare più che mai necessario in un momento critico. Chi però per caratteristiche si avvicina di più a Vazquez è Bentivegna. Il fantasista rappresenta un altro mistero delle ultime due giornate. Perché Novellino, dopo averlo impiegato per uno spezzone di gara a Empoli, ha deciso di mandarlo in tribuna a Verona. Adesso Bentivegna si gioca una maglia con Trajkovski e Quaison. Molto dipenderà dal sistema di gioco che l’allenatore vorrà adottare e quindi se vorrà schierare la squadra con un 4-3-2-1 o con un 4-3-1-2. Li ha provati entrambi Novellino, e Bentivegna è stato sempre parte attiva, anche perché, a meno di interventi presidenziali, le quotazioni di Trajkovski dovrebbe essere scese di parecchio.

3 commenti

3 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Salvo da Bali - 10 mesi fa

    Torna al 4-4-2 che senza Vazquez è il miglior modulo che puoi adottare e schiera La gumina che è sulle ali dell’entusiasmo assieme a Gilardino che secondo me possono formare una bella coppia. Il problema è trovare i 4 centrocampist giusti, perchè secondo me il problema sta proprio lì. Io avenzerei Morganella, insieme a Maresca Brugman e Hiliemark e in difesa Vitiello, Gonzalez, Andelkovic(se Goldaniga non è pronto) e Pezzella.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. mistero - 10 mesi fa

    Rimanenza in A più importante della quotazione di Trajkovski, subito in campo La Gumina e Bentivegna, a turno in coppia con il Gila!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Louie15 - 10 mesi fa

    Ca tu continua a fallu iucare, a stu attarune i Trajkovski, così vedi che le quotazioni salgono ancora… per il mercato dei sanitari!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy